IL QATAR AIRWAYS GROUP CHIEF EXECUTIVE VISITA LA BOEING FACTORY DI EVERETT

Tempo di lettura: 2 minuti

Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha visitato martedì 18 settembre lo stabilimento Boeing di Everett, Washington, insieme a Kevin McAllister, Boeing Commercial Airplanes President and Chief Executive Officer. Evidenziando una relazione che abbraccia più di un decennio, la visita ha fornito agli ospiti l’opportunità di vedere il 777X, l’aereo di ultima generazione per il quale Qatar Airways è un cliente di lancio globale.

Akbar Al Baker ha dichiarato: “Il nostro rapporto con Boeing testimonia il fatto che Qatar Airways continua a crescere ad un ritmo record. Siamo estremamente orgogliosi di questo e la nostra visita è un’ulteriore prova del nostro impegno ad espandere la nostra flotta per includere gli aerei tecnologicamente più avanzati ed efficienti sul mercato. Siamo particolarmente lieti di aver avuto questa opportunità di vedere il Boeing 777X e siamo molto orgogliosi di essere un cliente di lancio globale per questo prodotto”.

Kevin McAllister ha dichiarato: “Boeing è orgogliosa del suo rapporto di lunga data con Qatar Airways e della fiducia che la compagnia aerea ha costantemente dimostrato nei nostri aerei. Siamo onorati di ospitare Qatar Airways nella fabbrica di Everett e di avere l’opportunità di condividere uno sguardo ravvicinato al 777X, che sarà il più grande ed efficiente jet bimotore al mondo quando entrerà in servizio nel 2020”.

Martedì scorso Qatar Airways ha anche preso in consegna due Boeing 777 Freighter, un ulteriore segno del continuo investimento della compagnia nella sua flotta e dell’impegno a garantire la sua posizione di leader mondiale nel trasporto merci.

Qatar Airways è stata la prima compagnia aerea a operare il Boeing 787 in Medio Oriente. Nel 2016 la compagnia aerea ha emesso un ordine record da 18,6 miliardi di dollari per 30 Boeing 787-9 Dreamliner e 10 777-300ER.

Qatar Airways serve 10 città negli Stati Uniti, tra cui Atlanta, Boston, Chicago, Dallas-Fort Worth, Houston, Los Angeles, Miami, New York, Philadelphia e Washington, D.C.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)

Ultima modifica: