SWISS INVESTE ULTERIORMENTE IN AEROMOBILI DI NUOVA GENERAZIONE

Tempo di lettura: 1 minuto

Swiss International Air Lines (SWISS) sta compiendo un ulteriore passo importante nella modernizzazione della sua flotta di aerei a corto e medio raggio. La compagnia aerea convertirà le attuali opzioni di acquisto per dieci velivoli A320neo family in ordini fermi. Il nuovo ordine è per sette Airbus A320neo e tre A321neo, che saranno consegnati tutti nel 2023 e nel 2024. I nuovi ordini si aggiungono ai dieci A320neo e cinque A321neo che SWISS ha già ordinato, che entreranno a far parte della flotta tra il 2019 e 2022 per sostituire i vecchi A320 e A321.

“Siamo lieti che, nell’ordinare questi modelli più silenziosi ed efficienti della collaudata famiglia Airbus A320, potremo ulteriormente promuovere la modernizzazione della nostra flotta aerea europea”, afferma Thomas Klühr, CEO di SWISS.

I nuovi aeromobili consumano fino al 20% in termini di fuel per seat-kilometre.

Gli aeromobili della famiglia Airbus A320neo sono inoltre equipaggiati di serie con noise-reducing vortex generators, che contribuiscono a garantire che al momento del decollo un A320neo produca una “noise footprint” sul suolo inferiore del 50% rispetto a quella degli aerei comparabili. Una volta che tutti i suoi Airbus A320neo family saranno in servizio, SWISS opererà una delle flotte di aerei più giovani d’Europa.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)

Ultima modifica: