EMIRATES ATTERRA A EDIMBURGO

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates ha celebrato oggi il volo inaugurale del suo nuovo servizio tra Dubai ed Edimburgo. Il Boeing 777-300ER di Emirates è atterrato nella capitale scozzese poco prima delle 15:00 ora locale, facendo di Edimburgo la seconda destinazione della compagnia aerea in Scozia e l’ottava nel Regno Unito. Il volo Emirates EK023, con un gruppo di ospiti VIP e media a bordo, è stato accolto all’aeroporto di Edimburgo con il classico water cannon.

Per celebrare il nuovo servizio, Emirates e l’aeroporto di Edimburgo hanno organizzato un evento di lancio ospitato da Hubert Frach, Emirates Divisional Senior Vice President, Commercial Operations West, e Richard Jewsbury, Divisional Vice President, UK, insieme a Gordon Dewar, Chief Executive of Edinburgh Airport.

“Il volo di oggi segna l’inizio di una maggiore connettività e maggiore praticità per i viaggiatori d’affari e di piacere dalla più ampia area di Edimburgo e dalle aree più lontane, come Aberdeen e Dundee, verso le destinazioni del network globale di Emirates, via Dubai. Mentre per i viaggiatori in entrata, in particolare dalle città dell’Asia e dell’Australia, c’è ora un’opzione di volo diretto per la città più visitata della Scozia da parte dei turisti”, ha affermato Frach. “Oltre al turismo, il nuovo volo collegherà direttamente Edimburgo a nuove opportunità di business, commercio e istruzione attraverso la nostra rete”.

Gordon Dewar, Chief Executive, Edinburgh Airport, ha dichiarato: “Questo è un grande giorno per la Scozia e per Edimburgo. Conosciamo il potere della connettività: più siamo in grado di connetterci con città e paesi in tutto il mondo, maggiori opportunità vi sono per i passeggeri, rendendo il nostro paese più forte e culturalmente più ricco. La nostra partnership con un brand di livello mondiale come Emirates rafforza e accresce la connettività del nostro paese e non vediamo l’ora di lavorare con loro a beneficio dei passeggeri di tutto il mondo. Abbiamo costruito il nostro successo a Edimburgo, dove la Scozia incontra il mondo e il volo di oggi ci vede compiere un passo importante in questo viaggio”.

Il Boeing 777 che opera la rotta ha una configurazione di cabina in tre classi, con otto suite private in First Class, 42 posti in Business Class e 304 posti in Economy Class.

Le altre destinazioni che Emirates serve nel Regno Unito sono London Heathrow, London Gatwick, London Stansted, Birmingham, Newcastle, Manchester e Glasgow.

(Ufficio Stampa Emirates)

Ultima modifica: