Tempo di lettura: 7 minuti

EMIRATES: L’A380 ARRIVA IN GHANA PER UN SERVIZIO ONE-OFF: L’A380 di Emirates è arrivato al Kotoka International Airport Terminal 3, come one-off service per il nuovo terminal. Questo ha rappresentato il primo servizio A380 per il Ghana, a dimostrazione della prontezza dell’aeroporto a ospitare l’A380, il più grande aereo commerciale del mondo. Orhan Abbas, Emirates Senior Vice President, Commercial Operations, Africa, ha dichiarato: “Siamo onorati di portare il nostro A380 nell’impressionante nuovo terminal dell’Aeroporto Internazionale di Kotoka, in quanto dimostra le sue capacità con la gestione del primo aeromobile A380. Accra è una destinazione importante in Africa e noi continuiamo a impegnarci a fornire ai nostri clienti in Ghana i servizi di classe mondiale per cui siamo conosciuti. L’A380 di Emirates è stato al centro dell’innovazione e portare questo velivolo popolare ad Accra rappresenta una pietra miliare significativa nelle nostre operazioni in Ghana, dove celebreremo presto 15 anni di successi. Ringraziamo il governo del Ghana, il Ministero dell’Aviazione e le autorità governative il cui sostegno è stato determinante per il successo del servizio one-off di oggi”. Emirates ha iniziato le operazioni in Ghana nel gennaio 2004 e vola ad Accra quotidianamente da Dubai.

NUOVI RICONOSCIMENTI PER QATAR AIRWAYS – Qatar Airways continua il suo anno di successi aggiudicandosi il premio “Best Inflight Service” ai 29° Annual TTG Travel Awards 2018. La compagnia aerea è stata anche nominata “Best Middle Eastern/African Airline” per il nono anno consecutivo ai 2018 Business Traveller Asia-Pacific Awards. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo estremamente lieti di aver vinto questi premi, che testimoniano il nostro impegno per l’eccellenza. Siamo grati ai nostri clienti per il loro continuo voto di fiducia e al nostro personale per gli eccezionali standard di servizio che dimostrano continuamente. È questo approccio al cliente che guida la nostra attività anno dopo anno”. Qatar Airways è stata ancora una volta riconosciuta come membro onorario della Travel Hall of Fame di TTG dopo essere stata nominata “Best Middle Eastern” per 10 volte consecutive. Il 29° Annual TTG Travel Awards 2018 è organizzato da TTG Asia, i premi vengono decisi in base ai voti espressi dai consulenti di viaggio, dai tour operator e destination management companies.

AIRBUS HELICOPTERS COMPLETAMENTE OPERATIVA COME UK MFTS AIRCRAFT SERVICE PROVIDER – Airbus Helicopters ha completato la consegna di 29 Helionix equipped H135 e tre Helionix, hoist-equipped H145, segnando la fine della fase di consegna dell’MFTS contract. Oggi l’azienda ha completato la fornitura di servizi ed è completamente integrata presso RAF Shawbury e RAF Valley, supportando la Ascent Training delivery con strutture di recente ammodernamento. Il 1° aprile 2018, la data precisa del centenario della RAF, Airbus Helicopters è stata confermata da Ascent e dal Ministero della Difesa come ready for training use per l’UK MFTS rotary wing element. Dalla firma del contratto il 16 maggio 2016 al ready for training il 1° aprile 2018, Airbus Helicopters ha consegnato rispettando una tempistica estremamente impegnativa. L’entrata in servizio dell’H135 Juno e dell’H145 Jupiter nel 2018 segna 45 anni e tre generazioni di velivoli Airbus Helicopters, che forniscono addestramento militare continuo nel Regno Unito, dopo la selezione del SA341 Gazelle nel 1973 per la Marina, l’Esercito e la RAF Central Flying School (Elicotteri) e la scelta degli AS350 Squirrel nel 1997 per la Defense Helicopter Flying School.

BEPICOLOMBO, LA PRIMA MISSIONE EUROPEA VERSO MERCURIO, E’ PRONTO AL LANCIO – L’Europa si prepara a visitare il pianeta più caldo e misterioso: Mercurio. BepiColombo, la prima missione europea su Mercurio, è in preparazione all’European Spaceport Kourou (Guiana francese) per il lancio. È stato costruito sotto la guida industriale di Airbus, a capo di un consorzio di 83 società di 16 paesi, per conto dell’Agenzia spaziale europea (ESA) e dell’Agenzia spaziale giapponese (JAXA). Il veicolo spaziale quattro in uno partirà a ottobre a bordo del volo Ariane 5 VA 245 per il suo viaggio verso il pianeta roccioso più piccolo e meno esplorato del nostro Sistema Solare. Il satellite sarà iniettato in una traiettoria diretta di fuga dalla Terra per iniziare il suo viaggio di sette anni verso Mercurio. Le fonti di energia per BepiColombo saranno la gravità di Terra, Venere e Mercurio, in combinazione con la spinta fornita dalla propulsione solare-elettrica (SEP). Durante il viaggio verso Mercurio, due orbiter, un transfer module, costituito da electric propulsion e traditional chemical thruster units, e uno schermo solare formeranno un singolo veicolo spaziale composito. Quando arriverà a Mercurio verso la fine del 2025, il modulo di trasferimento separerà i due orbiter scientifici. Resisteranno a temperature superiori a 350° C e raccoglieranno dati durante la missione nominale di un anno, con una possibile estensione di un anno.

EUROWINGS: SVOLTA CON IL CONTRATTO DI LAVORO COLLETTIVO IN AUSTRIA – Eurowings Europe, la camera di commercio e il sindacato Vida hanno perfezionato un contratto collettivo per i dipendenti di bordo di Eurowings Europe in Austria. Il contratto collettivo si applicherà retroattivamente a partire dal 1° marzo 2018. Oltre a un pacchetto completo di vantaggi aggiuntivi, il contratto collettivo prevede disposizioni per un aumento dello stipendio base fino al 20%. A seconda dell’esperienza sono possibili guadagni variabili aggiuntivi fino al 25% dello stipendio base. Inoltre, per il 2020 e il 2021 sono già stati concordati gli adeguamenti su scala salariale del 2% ciascuno. Per i nuovi assunti di cockpit e di cabina, sarà riconosciuta l’esperienza professionale acquisita da capitani, primi ufficiali e capo-cabina con altre compagnie aeree. “Con questi nuovi compensi e condizioni di lavoro per piloti e assistenti di volo, siamo uno dei datori di lavoro più attrattivi nella sede di Vienna”, afferma Frank Bauer, Managing Director e Head of Human Resources di Eurowings Group. Il contratto collettivo è anche un chiaro segnale per coloro che sono alla ricerca di un nuovo datore di lavoro nel settore dell’aviazione. “Attendiamo con impazienza tutte le domande delle persone interessate a divenire dipendenti di cockpit e di cabina di Eurowings”, afferma Bauer. Con il contratto collettivo per l’Austria, Eurowings Group ha concluso 13 contratti collettivi con quattro sindacati in un solo anno. Frank Bauer, Managing Director di Eurowings Group: “Ciò dimostra l’intenzione del management di garantire condizioni di lavoro attraenti e affidabili per i dipendenti dell’azienda in collaborazione con le parti sociali interessate”.

AMERICAN AIRLINES INCREMENTA IL SUO SCHEDULE 2019 – American Airlines serve più destinazioni in Messico, Caraibi e America Latina dagli Stati Uniti rispetto a qualsiasi altro vettore. E la prossima estate, la lista crescerà ancora di più. American aggiungerà una sesta destinazione a Cuba con un nuovo volo giornaliero dal Miami International Airport (MIA) verso l’Antonio Maceo Airport (SCU) in Santiago de Cuba a partire dal 3 maggio. La compagnia avvierà inoltre un nuovo servizio dal Dallas Fort Worth International Airport (DFW) al Durango International Airport (DGO) in Messico a partire dal 6 giugno. American sarà l’unico vettore statunitense a servire DGO e SCU. “Abbiamo un fitto calendario di voli tra gli Stati Uniti e la regione del Messico, dei Caraibi e dell’America Latina dai nostri hub DFW e MIA”, ha affermato Vasu Raja, Vice President of Network and Schedule Planning for American. “Mentre lavoriamo per fornire la migliore rete, questi nuovi percorsi rafforzano il nostro impegno nei confronti della regione e offrono nuove opzioni per i clienti”. American prevede anche di aumentare il servizio dal suo più grande hub di DFW. Come annunciato a marzo, la compagnia aerea ha raggiunto un accordo di leasing con l’aeroporto che ha portato alla creazione di 15 nuovi gate regionali dopo il rinnovo del Terminal E satellite, che è previsto in completamento durante l’estate 2019. Queste nuove rotte fanno parte del piano di American per far crescere le sue operazioni a DFW da circa 800 partenze giornaliere di punta oggi a quasi 900 partenze giornaliere di punta la prossima estate.

IAG SCEGLIE I 10 FINALISTI DELL’HANGAR 51 GLOBAL ACCELERATOR PROGRAMME – International Airlines Group (IAG) ha scelto 10 finalisti per partecipare al suo terzo programma di accelerazione globale Hangar 51 in collaborazione con British Airways, Avios e IAG Cargo. Le start-up saranno integrate nel cuore di IAG per 10 settimane, dove lavoreranno fianco a fianco con i mentori e gli esperti di tutto il Gruppo. Con sede a Londra, il programma offre agli imprenditori un vero assaggio della vita aziendale con accesso alle risorse per sviluppare, modellare e testare i loro prodotti. Dupsy Abiola, IAG’s head of global innovation, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con le start-up di quest’anno e sfruttare il loro potenziale per trasformare il futuro dei viaggi. Hangar 51 consente alle start-up di accelerare la crescita del proprio business attraverso la consulenza e l’accesso a uno dei maggiori gruppi di compagnie aeree del mondo. È un terreno fertile per le start-up perché possono essere faccia a faccia con noi e IAG ha l’opportunità di esplorare nuove applicazioni nei settori della tecnologia emergente e dell’esperienza utente”.

IMPACT WEEKS: LUFTHANSA GROUP FORMA I SUOI DIPENDENTI AL DESIGN THINKING – Più di 60 dipendenti di varie società di Lufthansa Group saranno formati come Design Thinking (DT) coaches nel corso delle cinque cosiddette “Impact Weeks” in Colombia, India, Nigeria e Ruanda tra settembre e dicembre di quest’anno. Successivamente, applicheranno immediatamente ciò che hanno appreso e lo trasmetteranno: insieme agli studenti delle università locali, svilupperanno idee e soluzioni imprenditoriali per problemi attuali, ad esempio nei settori dell’assistenza sanitaria o della tecnologia finanziaria. In questo modo, le Impact Weeks hanno un doppio vantaggio: promuovono l’innovazione e l’imprenditorialità sostenibile nei paesi in cui vengono offerte, mentre allo stesso tempo vengono ulteriormente addestrati i dipendenti di Lufthansa Group. “I nostri dipendenti possono e devono portare il metodo del pensiero progettuale nelle loro aziende e nel lavoro quotidiano”, afferma Claudia Rautenberg, Head of Cultural Transformation at Lufthansa Group. “Ci aiuteranno a portare avanti i processi di innovazione e rendere il nostro lavoro più agile e incentrato sul cliente allo stesso tempo”.

ZHEJIANG LOONG AIRLINES E GE AVIATION SIGLANO UN DIGITAL SOLUTIONS AGREEMENT – Zhejiang Loong Airlines (Loong Air) ha firmato oggi un accordo con GE Aviation per estendere l’attuale collaborazione sul digitale. In base a questo accordo, GE Aviation fornirà il flight analytics Event Measurement System (EMS), oltre a professional services, per migliorare la sicurezza del volo, ottimizzare l’efficienza operativa e ridurre i costi operativi per la flotta della compagnia aerea. “Loong Air ha instaurato una cooperazione a lungo termine con GE Aviation”, ha affermato Qihong Liu, Presidente di Zhejiang Loong Airlines. “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di essere il leader del settore informatico e digitale nel settore dell’aviazione civile. Contiamo sui vantaggi tecnici e sul servizio professionale fornito da GE Aviation per accelerare il nostro rapido sviluppo”. “Le sofisticate analisi dei voli, insieme all’esperienza del team locale, consentiranno ai nostri clienti di gestire meglio le operazioni con soluzioni basate sui dati”, ha dichiarato John Mansfield, chief digital officer for GE Aviation. “GE ha instaurato un rapporto forte con Loong Air sin dall’inizio”, ha affermato Weiming Xiang, vice president of GE and president of GE Aviation Greater China. “Loong Air è anche uno dei primi clienti delle nostre soluzioni digitali in Cina e siamo davvero entusiasti di espandere ulteriormente questa connessione”.

Ultima modifica: