WIZZ AIR RICEVE IL PUNTEGGIO PIÙ ALTO PER LA SICUREZZA DA AIRLINERATINGS.COM

Tempo di lettura: 2 minuti

 

Wizz Air ha ricevuto la valutazione più alta a 7 stelle per la sicurezza dall’agenzia di rating AirlineRatings.com, che valuta la sicurezza e il gradimento dei servizi a bordo. La valutazione della sicurezza di ogni compagnia si basa su un’analisi di diversi fattori utilizzando informazioni provenienti dagli organi direttivi dell’aviazione e dalle associazioni di riferimento in tutto il mondo, audit governativi e dati storici.

I criteri di valutazione analizzano elementi importanti come la certificazione IOSA, la presenza nella liste FAA, la condizione e l’età della flotta, lo storico degli incidenti, il rating di sicurezza dell’International Civil Aviation Organization (ICAO) del Paese di origine e altri parametri. Un punteggio di sicurezza a 7 stelle, come nel caso di Wizz Air, viene riconosciuto a compagnie aeree che rispettano tutti i criteri di valutazione.

Wizz Air opera con una delle flotte più giovani al mondo – che conta attualmente 104 aeromobili Airbus A320 e A321 CEO con un’età media di 4,5 anni. La compagnia aerea ha già ordinato più di 250 degli aerei single-asile più efficienti, gli Airbus A321neo, con il primo NEO che si aggiungerà alla flotta a gennaio 2019.

Sin dal primo volo nel 2004, Wizz Air ha investito molto tempo e risorse per fare in modo che la cultura e le procedure di sicurezza, così come il training e la crescita dello staff siano di prima classe. Per la manutenzione, Wizz Air lavora con partner leader in Europa per mantenere la sua giovane e moderna flotta in uno stato impeccabile.

Diederik Pen, Executive Vice President e Chief Operations Officer di Wizz Air, ha dichiarato: “La sicurezza è sempre stata la nostra priorità assoluta in Wizz Air e siamo felici che ci sia stato riconosciuto il più alto punteggio possibile per la sicurezza da AirlineRatings.com. Questo riconoscimento è una conferma per noi del fatto che abbiamo stabilito le giuste priorità e rinforza la nostra volontà di continuare a volare nel modo più sicuro possibile attraverso tutto il nostro ampio network di più di 600 rotte verso 143 destinazioni in 44 Paesi“.

(Ufficio Stampa Wizz Air – Photo Credits: Wizz Air)

Ultima modifica: