ADEGUAMENTO DELL’ AEROPORTO DI BRINDISI: IL DIRETTORE GENERALE DELL’ ENAC ALLA CERIMONIA DI AVVIO DEI LAVORI

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Direttore Generale dell’ENAC Alessio Quaranta ha partecipato oggi, 22 ottobre 2018, alla cerimonia per l’avvio dei lavori di adeguamento delle infrastrutture di volo e degli impianti dell’Aeroporto di Brindisi – Aeroporto del Salento. All’evento hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il Presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Meridionale Ugo Patroni Griffi, oltre che altri rappresentanti istituzionali civili e militari.

“Si tratta di lavori – ha commentato il Direttore Generale Quaranta – che ottimizzeranno l’operatività dello scalo sia per i voli di aviazione commerciale, sia per quelli di aviazione generale grazie alla realizzazione del nuovo piazzale per gli aeromobili. Gli interventi permetteranno all’Aeroporto di Brindisi di operare coniugando efficienza e qualità dei servizi resi a operatori e passeggeri, puntando molto anche sull’integrazione territoriale dello scalo con la previsione di connessioni intermodali con le altre reti di trasporto”.

Il programma delle opere prevede la riqualifica della pista di volo RWY 13/31 con il rifacimento della segnaletica e dei relativi impianti AVL (Aiuti Visivi Luminosi) e con la realizzazione di un nuovo piazzale per gli aeromobili di aviazione generale.

Il progetto include, tra l’altro, importanti sinergie con l’Autorità Portuale che porteranno a migliorare la compatibilità tra la superficie di avvicinamento e di transito delle navi che passano alle spalle della pista di volo.

(Ufficio Stampa ENAC)

Ultima modifica: