BOEING CONSEGNA IL PRIMO 737 MAX 8 A COMAIR

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing ha consegnato il primo 737 MAX 8 a Comair Limited, che diventa la prima compagnia aerea dell’Africa sub-sahariana a utilizzare il jet. L’aereo è il primo di otto aeroplani 737 MAX in ordine per Comair.

“L’arrivo del 737 MAX 8 è una continuazione del nostro programma di rinnovo della flotta”, ha dichiarato Wrenelle Stander, Executive Director, Comair Airline Division. “È il primo di questi aerei ad operare in Sud Africa. Questi nuovi velivoli, che presentano tecnologie all’avanguardia, miglioreranno l’esperienza per i clienti, ci consentiranno di proteggerci dalla volatilità dei prezzi del carburante e miglioreranno la nostra efficienza operativa”.

Il nuovo velivolo entra in un mercato dell’aviazione africano in crescita, dove la flotta è quasi raddoppiata negli ultimi due decenni. Nei prossimi due decenni, l’Africa richiederà circa 1.200 nuovi jet, secondo il Market Outlook di Boeing. Gli aerei Boeing rappresentano quasi il 70% della flotta in servizio del continente.

Comair vola su una flotta all-Boeing che include 18 737 Next-Generation e sette 737 Classic per i suoi kulula.com e British Airways (operated by Comair) brands. Il 737 MAX 8 consentirà a Comair di raggiungere il 14% in più di efficienza nei consumi e minori emissioni, pur viaggiando 600 miglia nautiche più lontano del suo predecessore.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Comair nella nostra crescente famiglia MAX. La compagnia aerea sarà in grado di ridurre significativamente i costi operativi, volare più lontano e fornire ai propri clienti un’esperienza di volo migliore”, ha affermato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing, The Boeing Company. “Dal 737 Classic al 737 Next-Generation, e ora al 737 MAX, siamo onorati di sviluppare la nostra partnership con Comair e supportare il loro successo negli anni a venire”.

(Ufficio Stampa Boeing)