Pratt & Whitney lancia la mobile application Track

Tempo di lettura: 3 minuti

Pratt & Whitney presenta il suo ultimo progetto digitale, una mobile application chiamata Pratt & Whitney Track, presso MRO Americas, che si tiene ad Atlanta, in Georgia, dal 9 all’11 aprile. Con pochi tocchi, l’app fornirà a dipendenti, account manager e spares analysts, nonché ai clienti, l’accesso a dati tempestivi su part orders, component repairs and engine overhauls.

“Pratt & Whitney sta semplificando e rivoluzionando il modo in cui ci impegniamo con i nostri clienti, aumentando l’efficacia del business”, ha dichiarato Eva Azoulay, vice president of Commercial Aftermarket at Pratt & Whitney. “Pratt & Whitney Track ci consentirà di mettere real-time data nel palmo delle mani dei nostri clienti, con un accesso immediato alle informazioni. Fornendo un accesso rapido e semplice in movimento, i nostri dipendenti e clienti possono accedere alle informazioni di cui hanno bisogno senza indugio, indipendentemente dal fuso orario”.

L’applicazione mobile ha un’interfaccia intuitiva che consente agli utenti di filtrare e cercare informazioni in base alle loro esigenze. Ogni flusso all’interno dell’applicazione offre una logistica dettagliata riguardo lo status di una parte, oltre a tenere traccia della consegna una volta che la parte è stata consegnata al corriere.

“Con una maggiore efficienza nella condivisione dello status, Pratt & Whitney Track contribuirà a migliorare l’esperienza complessiva del cliente”, ha affermato Earl Exum, vice president of Commercial Spares & Material Solutions at Pratt & Whitney. “Produciamo prodotti e servizi all’avanguardia, i nostri dipendenti e clienti meritano un sistema di supporto affidabile ed efficace, come questa app, che li aiuti a raggiungere i loro obiettivi”.

L’applicazione è attualmente in fase di sperimentazione all’interno delle Pratt & Whitney Commercial Engines and Military Engines organizations. La customer-centric mobile application sarà disponibile negli app store.

Durante MRO Americas, Pratt & Whitney ha inoltre annunciato l’ampliamento del suo global network di providers che offrono manutenzione ai motori Geared Turbofan (GTF), includendo Delta TechOps, la divisione di Delta Air Lines che fornisce maintenance, repair and overhaul (MRO) services in Nord America. Delta TechOps fornirà engine maintenance per i motori PW1100G-JM e PW1500G. “Siamo molto lieti che Delta TechOps si unirà alla nostra rete MRO GTF. Diventerà la terza struttura in Nord America a supportare il motore GTF, a fianco del Pratt & Whitney Engine Center a Columbus, in Georgia e della facility Pratt & Whitney a West Palm Beach, in Florida”, ha affermato Chris Calio, president, Pratt & Whitney Commercial Engines.

Il GTF engine MRO network è cresciuto notevolmente da quando il motore è entrato in servizio, con engine overhaul shops situati in tre continenti. I motori GTF saranno mantenuti da un network delle principali aziende del settore MRO, tra cui Pratt & Whitney, MTU Aero Engines (MTU), Japanese Aero Engines Corporation (JAEC) e Lufthansa Technik (LHT). Nel 2016, il Columbus Engine Center di Pratt & Whitney a Columbus, in Georgia, USA, è diventata la prima GTF engine MRO facility. La Pratt & Whitney Eagle Services Asia facility a Singapore ha avviato e completato la sua prima revisione del motore PW1100G-JM all’inizio di quest’anno.

Inoltre, anche MB Aerospace, Schaeffler Aerospace Canada, Schaeffler Aerospace GmbH & Kg Co., MDS Coating Technologies e Exotic Metals Forming Company si uniranno alla crescente lista di GTF maintenance, repair and overhaul (MRO) providers per il motore GTF PW1500G, situati in tutto il mondo.

Altri accordi firmati oggi dal costruttore di motori:

– Long-term agreement (LTA) con MTU Maintenance (MTU) per i servizi di riparazione. Primo accordo di questo tipo, MTU lavorerà per fornire supporto addizionale ai Pratt & Whitney operational commercial engines, tra cui PW2000, PW6000 e International Aero Engines V2500.

– Part repair service award agreement con Turbine Controls, Inc. (TC MRO). Questa firma è la prima con un repair supplier di terze parti per i motori Pratt & Whitney GTF e contribuirà a rafforzare la rete post vendita Pratt & Whitney per le riparazioni sul motore PW1500. Attraverso questo accordo, TC MRO sarà coinvolta in maintenance, repair and overhaul (MRO) di componenti sia statici che rotanti, comprese le parti a vita limitata.

Pratt & Whitney sarà inoltre uno sponsor dell’Aerospace Maintenance Competition (AMC) durante la 2019 MRO Americas conference in Atlanta, 9-11 aprile. La competizione metterà alla prova le abilità dei tecnici di manutenzione delle principali compagnie aeree, delle organizzazioni di riparazione e revisione, del personale militare e degli studenti. I team si sfideranno sul motore GTF di Pratt & Whitney e sul motore V2500 di International Aero Engine (IAE).

(Ufficio Stamnpa Pratt & Whitney)