Tempo di lettura: 4 minuti

THAI AIRWAYS: TRATTAMENTO ESCLUSIVO PER GLI SPOSI IN LUNA DI MIELE – Thai Airways offre ai passeggeri in Luna di Miele un trattamento esclusivo. I neo sposi avranno la possibilità di effettuare il Check-in privilegiato ai banchi di Business Class degli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa, il bagaglio sarà registrato come prioritario per la riconsegna a destinazione, potranno usufruire della comodità dell’imbarco prioritario e a bordo riceveranno la torta nuziale e un calice di Champagne. Thai Airways offre voli non-stop dall’Italia verso Bangkok dagli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa, con aeromobili Airbus A350-900, consentendo ai passeggeri di raggiungere direttamente la capitale della Thailandia senza alcuno scalo intermedio e proseguire verso affascinanti destinazioni come Vietnam, Cambogia, Birmania, Laos, Indonesia, Malesia, Filippine, Cina, Hong Kong, Singapore, Giappone, Corea, Australia e Nuova Zelanda. I vantaggi esclusivi di cui sopra saranno offerti ai passeggeri in Luna di Miele con partenze entro i 6 mesi successivi alla data del matrimonio, solo sui voli diretti da Roma o Milano per Bangkok. Le prenotazioni dovranno essere effettuate almeno 10 giorni prima della partenza tramite la propria Agenzia di Viaggi, che dovrà attivare la promozione presso gli Uffici THAI. Per accedere alla promozione è necessario presentare all’Agenzia di Viaggi e al check-in una copia della Pubblicazione di Nozze o dell’Atto di Matrimonio.

SAS: IL DEPUTY PESIDENT E COO LASCIA LA COMPAGNIA – Lars Sandahl Sørensen, Deputy President and COO, ha deciso di lasciare SAS per assumere la carica di nuovo CEO di Dansk Industri. “Sviluppare e far crescere i talenti è una delle cose più importanti nel mondo degli affari, e sono molto lieto che la carriera di Lars in SAS abbia contribuito e plasmato la sua leadership industriale per metterlo in una posizione così importante e stimolante, come CEO per Dansk Industri, e gli auguro il meglio nella sua futura carriera”, afferma Rickard Gustafson, CEO di SAS.

ANA ANNUNCIA L’APERTURA DELLA SUA NUOVA LOUNGE A HONOLULU – All Nippon Airways (ANA) aprirà la sua nuova lounge al Daniel K. Inouye International Airport di Honolulu il 24 maggio 2019, come parte degli sforzi per aumentare la sua presenza sull’isola attraverso la campagna “ANA HAWAii”. Questa lounge sarà la più grande dell’aeroporto, che incorpora sia ANA SUITE LOUNGE che ANA LOUNGE. Progettata come spazio ideale prima della partenza, la lounge di Honolulu ospiterà una serie di funzioni innovative progettate per incrementare comfort e praticità, tra cui l’accesso diretto all’imbarco per i passeggeri che hanno posti nel piano superiore dell’aereo, nonché una family area completa di giocattoli, libri e tutto il necessario per intrattenere i giovani viaggiatori. Il layout della lounge prende ispirazione da una fusione di elementi architettonici e artistici giapponesi e hawaiani, creando un ambiente coinvolgente che cattura l’essenza di queste due grandi culture isolane.

AMERICAN AIRLINES ESPANDE IL NETWORK VERSO MESSICO E CARAIBI IL PROSSIMO INVERNO – Il prossimo inverno, due nuove destinazioni entreranno a far parte della già vasta rete tra U.S. e Messico di American Airlines: Huatulco (HUX) e Acapulco (ACA). American aggiungerà anche un nuovo volo per Chihuahua (CUU) oltre a cinque nuove rotte per i Caraibi e otto nuove rotte nazionali. “Mentre guardavamo al nostro network su America Latina e Caraibi, abbiamo visto alcune opportunità uniche per crescere, fornendo più servizi verso i luoghi che i nostri clienti apprezzano di più”, ha affermato Vasu Raja, Vice President of Network and Schedule Planning for American. American offre più servizi tra gli Stati Uniti e il Messico rispetto a qualsiasi altra compagnia aerea, con un massimo di 85 voli giornalieri verso 22 città.

RICAVI IN CRESCITA PER QANTAS GROUP – Qantas Group ha continuato a generare una crescita dei ricavi nel terzo trimestre del FY19. Le entrate totali tra il 1° gennaio e il 31 marzo 2019 sono cresciute del 2,3%, a $4,4 miliardi, con Group Unit Revenue aumentate del 4%. Alan Joyce, CEO di Qantas Group, ha dichiarato: “Il Gruppo continua a funzionare bene. A livello internazionale, le prospettive sono positive e continuano a migliorare. Complessivamente, ci aspettiamo che il Gruppo raggiunga un livello record di entrate in questo esercizio finanziario e un forte flusso di cassa”.

BOMBARDIER COMMERCIAL AIRCRAFT CONSEGNA I 2018 AIRLINE RELIABILITY AWARDS – Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi i destinatari di quattordici 2018 Airline Reliability Awards. Il premio riconosce gli operatori dei regional jet CRJ Series e Q Series turboprop di Bombardier che ottengono i più alti tassi di dispatch reliability. “Siamo lieti di congratularci con i destinatari dei premi di quest’anno per le loro eccezionali performance”, ha dichiarato Todd Young, Vice President and General Manager, Head of the Q Series Aircraft Program, Bombardier Commercial Aircraft. “Siamo orgogliosi della forte collaborazione tra Bombardier, i nostri operatori e i fornitori, fornendo un servizio aereo efficiente e affidabile alle comunità di tutto il mondo”.

AEROPORTI DI PUGLIA: PROSEGUONO NEI TEMPI PREVISTI I LAVORI DI PROLUNGAMENTO PISTA AL “GINO LISA” DI FOGGIA – Aeroporti di Puglia comunica che tutte le fasi previste dal cronoprogramma dei lavori di prolungamento della pista di volo 15/33 del “Gino Lisa” di Foggia, pubblicamente rese note, sono in pieno e regolare svolgimento. In particolare si comunica che si stanno completando le operazioni di B.O.B. (Bonifica Ordigni Bellici) sulla nuova “bretella” di raccordo tra Tratturo Castelluccio e Tratturo Camporeale, effettuate sotto la sorveglianza del 10° Reparto Infrastrutture di Napoli dell’Esercito Italiano. Il Direttore Generale di Aeroporti di Puglia conferma che contestualmente a tali interventi si sta completando la progettazione esecutiva, anch’essa rientrante nel cronoprogramma dei lavori, così come procede alacremente, ed è in via di completamento, tutta la complessa procedura amministrativa relativa agli espropri delle aree.