Volotea, ripartono gli stagionali da Palermo e Napoli

Tempo di lettura: 2 minuti

Volotea

Nuove ripartenze di voli stagionali per Volotea: sulla base di Palermo, dopo la ripartenza del volo verso Olbia (fino a 4 frequenze settimanali nei periodi di maggiore traffico) avvenuta nei giorni scorsi, sono state ripristinate anche le rotte verso Bilbao, Malaga, Spalato, Corfù, Heraklion e Rodi (tutte con una frequenza settimanale, ogni mercoledì). Nelle scorse settimane erano ripartiti anche i collegamenti per Ibiza (una volta alla settimana, ogni venerdì), Palma di Maiorca (una volta alla settimana, ogni lunedì) e Zante (una volta alla settimana, ogni giovedì).

L’incremento di offerta da Palermo è pari a 83.000 biglietti in più rispetto al 2018, con un incremento del 12%; Volotea si riconferma come prima per numero di destinazioni collegate dallo scalo il “Falcone Borsellino”. La compagnia ha trasportato a Palermo 2,7 milioni di passeggeri e quest’anno ha lanciato 2 nuove rotte alla volta di Cagliari e Pescara.

Raffica di ripartenze anche dal capoluogo campano, con la riattivazione di 6 collegamenti dallo scalo verso la Grecia: Heraklion (da lunedì a sabato), Preveza-Lefkada (martedì e giovedì), Zante (lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica), Cefalonia (lunedì e mercoledì), Skiatos (da lunedì a venerdì), e Rodi (martedì, mercoledì e giovedì). Salgono così a 22, 10 delle quali esclusive Volotea, le rotte operate dal vettore presso l’aeroporto di Napoli.

920.000 i posti disponibili per il 2019 a Napoli con Volotea che, presto, toccherà quota 2 milioni di passeggeri a livello locale. Quest’anno, inoltre, la compagnia ha incrementato nuovamente la sua offerta a Napoli, aggiungendo 130.999 biglietti grazie al lancio della sua nuova rotta per Bilbao.

(Fabrizio Ripamonti | credit: Volotea)