Swiss introduce nuovi servizi verso Osaka e Washington, D.C.

Tempo di lettura: 2 minuti

Swiss International Air Lines (SWISS) metterà in servizio altri due Boeing 777-300ER nel primo trimestre 2020. Gli aerei sono stati ordinati a maggio 2018. A seguito del loro arrivo, SWISS aggiungerà altre due destinazioni – Osaka e Washington, D.C. – al suo Zurich-based long-haul route network e modificherà i servizi verso due destinazioni esistenti – Tokyo e Miami – passando al Boeing 777-300ER, il più grande velivolo della sua flotta a lungo raggio.

“Come compagnia aerea della Svizzera, colleghiamo il nostro paese di origine con le principali destinazioni economiche, sociali e turistiche del mondo”, spiega Thomas Klühr, CEO di SWISS. “I parametri operativi sempre più difficili nel nostro hub di Zurigo, tuttavia, rappresentano una grande sfida. Qualsiasi ulteriore inasprimento delle attuali restrizioni metterebbe in discussione il range di destinazioni che SWISS può offrire. E questo a sua volta sarebbe critico per una export-oriented nation”.

SWISS introdurrà un servizio non-stop cinque volte alla settimana tra Zurigo e Osaka il 1° marzo 2020, rendendola l’unica compagnia aerea a operare su questa rotta. Osaka è la terza città più grande del Giappone, con oltre 2,5 milioni di abitanti. La città è un importante centro commerciale e ha un grande porto commerciale. Osaka si unisce a Tokyo come seconda destinazione giapponese di SWISS. Il nuovo servizio sarà operato con aeromobili Airbus A340-300, che offrono 223 posti.

SWISS fornirà anche servizi giornalieri verso Washington, D.C. dal 29 marzo 2020. La capitale degli Stati Uniti d’America non è solo una metropoli d’affari chiave, ma è anche una delle principali destinazioni turistiche. La rotta sarà operata con aeromobili Airbus A330-300 che offrono 236 posti. I nuovi voli porteranno il servizio sulla rotta Zurigo-Washington, D.C. a 14 frequenze settimanali fornite da SWISS e dal suo joint venture partner United Airlines.

“Aggiungendo Osaka e Washington, D.C. al nostro network stiamo offrendo sia ai nostri viaggiatori d’affari che ai nostri clienti leisure due nuove e attraenti destinazioni a lungo raggio”, afferma Tamur Goudarzi Pour, SWISS Chief Commercial Officer. “Siamo lieti che ciò contribuirà a rafforzare ulteriormente la Svizzera come luogo da visitare e dove fare affari, offrendo ai nostri clienti un air travel network ancora più attraente”.

Le nuove destinazioni saranno prenotabili su swiss.com e attraverso tutti gli altri canali di prenotazione dal 7 agosto in poi.

SWISS inoltre estenderà i servizi con i suoi aeromobili Boeing 777-300ER alle rotte attualmente operate utilizzando Airbus A330 e A340 più piccoli. La rotta Zurigo-Tokyo sarà operata con i Boeing 777-300ER dal febbraio 2020 in poi, mentre la rotta Zurigo-Miami passerà ad un servizio all-Boeing 777-300ER dall’estate 2020. Il Boeing 777-300ER di maggiore capacità verrà introdotto su entrambe le rotte in risposta alla notevole domanda dei clienti sia in termini di passeggeri che di merci.

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines)