Airbus, a luglio spinta degli ordini nel segmento widebody

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus Bourget 2019 PASAirbus ha pubblicato il report delle sue performance per il mese di luglio 2019, in termini di ordini e consegne di aeromobili. Come mostra il rapporto, gli indicatori di performance stanno crescendo: sono 33 gli ordini e 69 le consegne in tutte le sue linee di prodotti.

Per quanto concerne gli ordini, la domanda maggiore è vista per gli aerei widebody: 20 A350 XWB sono stati ordinati da Air China, grosso cliente Airbus che attualmente gestisce A350-900, insieme ad A330, A319, A320 e A321.

Inoltre, otto A330-900 sono stati ordinati da Virgin Atlantic mentre due A350-900 sono stati ordinati da Dubai Aerospace Enterprise.

In termini di velivoli a corridoio singolo, solo due aerei A320neo sono stati ordinati per la spagnola Iberia e un ACJ319 Airbus Corporate Jetliner da un cliente privato.

Il report delle consegne, a sua volta, indica una maggiore incidenza di jetliner a corridoio singolo, con 54 velivoli su 69 consegnati facenti parte della linea A220 e dalla famiglia A320. Sono stati invece 15 i widebody consegnati.

Al 31 luglio 2019, il backlog di aerei di linea di Airbus ammontava a 7.198 aerei: 5.822 jet di famiglia A320 e 431 A220, 618 A350 XWB, 276 A330 e 51 A380.

(Fabrizio Ripamonti)