Boeing e Aeroflot annunciano contratto per la modifica delle cabine dei 777 della compagnia

Tempo di lettura: 1 minuto

Boeing e Aeroflot durante il Moscow Air Show hanno annunciato un contratto per la modifica delle passenger cabins di 18 777-300ER della compagnia.

“Aeroflot è ampiamente riconosciuta come una premium service airline. Progettando nuovi Boeing 777 interior miriamo a migliorare la nostra premium quality in ogni classe di servizio – business, comfort ed economy. Interni aggiornati porteranno Aeroflot a nuovi livelli”, ha detto Andrey Chikhanchin, chief financial officer of Aeroflot.

Boeing eseguirà lavori di ingegneria e fornirà component kits per la cabin interior reconfiguration prevista.

“È un grande onore che una delle principali compagnie aeree russe abbia scelto le soluzioni Boeing”, ha affermato Stan Deal, president and chief executive officer of Boeing Global Services. “Aeroflot è un 777 operator con esperienza e siamo lieti di fornire l’expertise che supporterà la loro implementazione, la crescita strategica a lungo termine e i piani di sviluppo”.

Aeroflot è la compagnia aerea di bandiera della Russia e membro dell’alleanza globale SkyTeam. Aeroflot serve 159 destinazioni in 54 paesi. La flotta di 249 aerei di Aeroflot è la più giovane di qualsiasi compagnia aerea in tutto il mondo che opera oltre 100 aeromobili. Nel 2018 Aeroflot ha trasportato 35,8 milioni di passeggeri (58,7 milioni di passeggeri come Aeroflot Group, comprese le sussidiarie).

(Ufficio Stampa Boeing)