Il Ministero degli Interni rumeno ordina tre Airbus H135 per air medical services

Tempo di lettura: 2 minuti

Airbus Helicopters e il Ministero degli Interni rumeno hanno firmato un contratto per l’acquisto di tre elicotteri Airbus H135, con relativo supporto e servizi, per air medical services and search and rescue (SAR) missions nel paese. Questo contratto fa seguito all’accordo quadro firmato alla fine di luglio 2019 che prevede l’acquisto di un massimo di dieci Airbus H135 nel corso dei prossimi quattro anni.

“Durante 15 anni di air medical services l’H135 ha dimostrato la sua praticità, essendo un velivolo che si adatta rapidamente a tutti i tipi di situazioni. Tutti i vantaggi – principalmente la manutenzione flessibile, la gestione dello spazio per il trasporto di passeggeri e pazienti, la velocità, la capacità di atterrare in un’area circoscritta, la possibilità di effettuare interventi medici d’urgenza durante il volo, la capacità di volare durante il giorno e la notte e la sua versatilità per le missioni in montagna grazie al verricello – sono essenziali quando si tratta di missioni salvavita critiche”, ha dichiarato il Comandante Dache Paul Catalin, IGAv general inspector.

“Airbus ha un ruolo attivo in Romania da quasi 50 anni e siamo orgogliosi che il Ministero degli Interni abbia selezionato l’H135 per missioni così importanti. In quanto leader di mercato con oltre 600 elicotteri in servizio per air medical service missions in tutto il mondo, non ho dubbi sul fatto che l’Airbus H135 sarà una preziosa risorsa salvavita per il paese”, ha dichiarato Georges Durdilly, Head of Airbus Helicopters in Romania.

Airbus Helicopters ha consegnato oltre 1.300 H135 ai clienti di tutto il mondo, effettuando più di 400.000 ore di volo all’anno. La Famiglia di elicotteri H135 ha effettuato oltre 5 milioni di ore di volo, essendo in servizio con oltre 300 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Airbus)