L’Embraer Praetor 500 riceve il Type Certificate da FAA e EASA

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer annuncia che il nuovo Praetor 500 midsize business jet ha ottenuto il Type Certificate da EASA (European Union Aviation Safety Agency) e dalla FAA (Federal Aviation Administration). Il Praetor 500 ha ricevuto l’approvazione normativa dall’autorità per l’aviazione civile brasiliana (ANAC — Agência Nacional de Aviação Civil) ad agosto, meno di un anno dopo essere stato annunciato a NBAA-BACE nell’ottobre 2018.

Il Praetor 500 ha superato i suoi obiettivi di certificazione, raggiungendo una range intercontinentale di 3.340 miglia nautiche (6.186 km – NBAA IFR Reserves con quattro passeggeri), una high-speed cruise di 466 KTAS, full-fuel payload di 1.626 lb (726 kg), takeoff distance di soli 4.222 piedi (1.287 m) e una unfactored landing distance di 2.086 piedi (636 m). Per una missione di 1.000 miglia nautiche, la distanza di decollo è di soli 2.842 ft (867 m).

Con la migliore cabin altitude, il Praetor 500 è l’unico midsize jet con full fly-by-wire, che completa l’esperienza in cabina superiore dell’Embraer DNA interior design con turbulence reduction, per un volo più regolare ed efficiente possibile.

“La tripla certificazione di ANAC, EASA e FAA ribadisce il design dirompente e tecnologicamente avanzato del Praetor 500 come il miglior midsize jet mai realizzato”, ha affermato Michael Amalfitano, Presidente e CEO di Embraer Executive Jets. “I proprietari del Praetor 500 ora godranno della massima customer experience nella midsize class, con il massimo livello di performance, tecnologia e comfort”.

Il Praetor 500 è in grado di effettuare veri e propri voli senza scalo da un angolo all’altro del Nord America, da Miami a Seattle, o da Los Angeles a New York, nonché da New York a Londra, da Londra a Dubai e da Jakarta a Tokyo, tutti non-stop. Il Praetor 500 collega anche la costa occidentale del Nord America all’Europa e al Sud America, da Los Angeles a Londra o a San Paolo, con single-stop performance. Le performance del Praetor 500 consentono l’accesso a special operation airports.

La tecnologia avanzata in tutta la cabina è una caratteristica dell’Embraer DNA Design, a partire dall’Upper Tech Panel che visualizza le informazioni di volo e offre funzionalità di gestione della cabina disponibili anche su dispositivi personali tramite Honeywell Ovation Select. La connettività ad alta velocità per tutti a bordo è disponibile attraverso Viasat Ka-band, con velocità fino a 16 Mbps e streaming IPTV illimitato, un’altra esclusiva del settore dei midsize jets.

Il Praetor 500 presenta la nuova edizione del Collins Aerospace Pro Line Fusion flight deck. Alcune delle opzioni disponibili sul flight deck del Praetor 500 sono vertical weather display, ADSB-IN, predictive wind shear radar capability, Embraer Enhanced Vision System (E2VS) con Head-up Display (HUD) e Enhanced Vision System (EVS), Inertial Reference System (IRS) e Synthetic Vision Guidance System (SVGS).

(Ufficio Stampa Embraer – Photo Credits: Embraer)