News Brevi – 28.12.2019

J. MICHAEL LUTTIG SI RITIRERA’ DA BOEING ALLA FINE DELL’ANNO – The Boeing Company ha annunciato che J. Michael Luttig, 65 anni, Counselor and Senior Advisor to the Boeing Board of Directors, ha informato il Board del suo pensionamento a lungo considerato alla fine dell’anno. Luttig, che è stato Boeing’s General Counsel dal 2006, fino ad assumere le sue attuali responsabilità nel maggio 2019, ha gestito questioni legali associate agli incidenti del volo Lion Air 610 e del volo Ethiopian Airlines 302 e ha fornito consulenza al Board su questioni strategiche. “Il giudice Luttig è una delle migliori menti legali della nazione e ha guidato con competenza la nostra azienda come General Counsel, Counselor e Senior Advisor” ha detto l’Interim Boeing President and CEO, Greg Smith. “Siamo profondamente in debito con il giudice Luttig per il suo straordinario servizio a Boeing in questi quasi 14 anni, soprattutto in questo anno passato, impegnativo per la nostra azienda”, ha affermato Smith. “Il Board e io saremo sempre grati per l’eccezionale servizio del giudice a The Boeing Company e personalmente saremo sempre grati per la sua amicizia”.

BOEING SVILUPPA IL NUOVO SATELLITE WGS-11 – Boeing ha sviluppato una nuova variante del suo satellite 702 per la U.S. Air Force’s Wideband Global SATCOM (WGS) constellation, che offre una maggiore bandwidth efficiency e una più elevata potenza del segnale rispetto ai precedenti satelliti della flotta. Il nuovo WGS-11 verrà consegnato in base ad un contratto recentemente negoziato dall’Air Force. “WGS-11 incorpora i più recenti progressi nella Boeing commercial satellite technology combinati con un design resistente e robusto, specifico per uso militare”, ha affermato Troy Dawson, Boeing vice president, Government Satellite Systems. “Non vediamo l’ora di consegnare questa risorsa di fondamentale importanza per l’U.S. Air Force nel 2024”. WGS fornisce high capacity broadband communications connectivity dedicata agli Stati Uniti e alle forze alleate in tutto il mondo. Boeing è stato il principale appaltatore del programma dall’inizio del 2001.