RYANAIR: IL TRAFFICO DEL MESE DI DICEMBRE 2019 – Ryanair Holdings PLC ha rilasciato oggi i dati di traffico del mese di dicembre 2019. A dicembre Ryanair ha trasportato 10,7 milioni di passeggeri (+7%), con un load factor pari al 95%. Lauda a dicembre ha trasportato 500.000 passeggeri, con un load factor del 95%. In totale sono stati trasportati 11,2 milioni di passeggeri (+9%), con un load factor pari al 95%. Il dato annuale aggiornato mostra 152,4m di passeggeri trasportati (+9%), con load factor pari al 96%.

BRITISH AIRWAYS ANNUNCIA LE SUE NOVITA’ PER IL 2020 – Dopo aver celebrato il suo centenario nel 2019, British Airways guarda al 2020 con nuove iniziative. La compagnia aerea ha già annunciato nove nuove rotte per il 2020, tra cui Pristina, Podgorica, Perugia, Antalya, Dalaman, Bodrum, San Sebastián, Rodi e Portland, promettendo ancora più nuove destinazioni per i clienti in futuro. La compagnia aerea dovrebbe ricevere più di 20 nuovi aeromobili nel 2020, inclusi i 787-10 e gli A350 che sono fino al 40% più efficienti nei consumi rispetto all’aeromobile che sostituiscono. Più aeromobili voleranno con il nuovo sedile di business class della compagnia aerea, Club Suite, inoltre i clienti possono aspettarsi di vedere più aeromobili equipaggiati con il nuovissimo First seat della compagnia aerea, attualmente disponibile sui suoi 787-9. Le lounge della compagnia aerea a Heathrow, Edimburgo e Berlino saranno rinnovate. Anche Elemis Spa presso JFK sarà riprogettata e rilanciata.

AMERICAN AIRLINES NOMINA IL NUOVO CHIEF INCLUSION AND DIVERSITY OFFICER – American Airlines ha annunciato oggi che Kenneth Charles è stato nominato Chief Inclusion and Diversity Officer della compagnia aerea. In questo nuovo ruolo, Charles guiderà le global inclusion and diversity strategies di American. Ciò include l’istituzione dell’Office of Diversity, Equity and Inclusion della compagnia, per garantire l’implementazione delle migliori pratiche in tutti gli aspetti dei processi aziendali. American ha adottato una serie di misure per rafforzare le sue pratiche di inclusione e diversità. Queste includono l’implementazione di una formazione apposita tutti i 130.000 membri del team e la creazione di un team specializzato per ascoltare, risolvere e imparare dal feedback dei clienti.

QATAR AIRWAYS COMPLETA L’ANNUALE PLANNED EMERGENCY EXERCISE – Qatar Airways ha condotto un planned emergency exercise all’inizio di dicembre per testare il suo emergency management programme e le funzioni di risposta. La simulazione di emergenza è un impegno annuale assunto dalla compagnia aerea per garantire che i suoi membri siano preparati a gestire un aircraft emergency nel modo più efficace. L’ampiezza e la complessità della simulazione del 2019 sono state attentamente progettate per esaminare e testare eventuali punti deboli nel piano di emergenza della compagnia aerea in caso di una situazione che si sviluppa in un ambiente con infrastrutture limitate e di difficile accesso. Ha comportato l’attivazione di oltre 300 dipendenti e il dispiegamento di una serie di elementi chiave, tra cui il Qatar Airways crisis command centre. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “La simulazione di quest’anno mirava a sfidare i nostri dipendenti a rispondere a un incidente che potrebbe aver luogo in un posto difficile. Il nostro personale ha risposto con la massima professionalità e senso del dovere, riflettendo i nostri elevati standard di sicurezza”.

BOMBARDIER: ACCORDO CON LATECOERE PER L’EWIS BUSINESS – Latécoère e Bombardier hanno annunciato che le società hanno stipulato un accordo definitivo in base al quale Latécoère acquisirà i Bombardier’s electrical wiring interconnection system (EWIS) assets a Querétaro, Messico. Le due società hanno inoltre concluso un accordo di fornitura a lungo termine che vedrà Latécoère fornire a Bombardier electrical wiring interconnection systems. La transazione è soggetta alle consuete condizioni e approvazioni e dovrebbe concludersi nella prima metà del 2020. Circa 700 dipendenti qualificati sono dedicati alla produzione di EWIS presso la struttura di Bombardier a Querétaro. In base all’accordo di fornitura a lungo termine, Latécoère continuerà a fornire EWIS per tutte le piattaforme di Bombardier Aviation, inclusi gli aerei Global, Challenger e Learjet, per supportare i requisiti di Bombardier.

LUFTHANSA GROUP PREVEDE 4.500 NUOVE ASSUNZIONI NEL 2020 NEI SUOI HOME MARKETS – Quest’anno Lufthansa Group assumerà oltre 4.500 nuovi dipendenti in Germania, Austria e Svizzera; tra queste 3.000 assunzioni avranno luogo in Germania. Ciò comporta sia il ricollocamento dovuto alle fluttuazioni che, in alcuni casi, aumenti di personale. Il focus delle assunzioni pianificate è “on the ground” con circa 2.500 posizioni. Quasi 1.300 nuovi assistenti di volo devono essere assunti in tutto Lufthansa Group. Circa 1.000 nuovi dipendenti sono previsti presso il core brand Lufthansa nel 2020. Lufthansa Group continua ad essere uno dei datori di lavoro più popolari in Germania ed è stato ripetutamente classificato come uno dei tre migliori datori di lavoro dal noto istituto di ricerche di mercato YouGov. Questa popolarità si riflette anche nel numero di candidati, poiché nel solo 2019 sono state ricevute oltre 190.000 domande esterne attraverso la piattaforma lufthansagroup.careers. SWISS prevede di assumere oltre 1.000 nuovi dipendenti quest’anno. A causa della ristrutturazione interna e delle misure di riduzione dei costi, Brussels Airlines, Eurowings e Lufthansa Cargo stanno attualmente imponendo un blocco delle assunzioni, con alcune eccezioni. Austrian Airlines ridurrà il personale a causa del ridimensionamento competitivo. Tuttavia, la compagnia aerea prevede ancora di offrire circa 200 nuovi posti di lavoro nella base di Vienna nel 2020.