Polish Aviation Group (PGL) acquisisce Condor

Polish Aviation Group (PGL), proprietario di LOT Polish Airlines (LOT), annuncia l’acquisizione di Condor, ponendo fine con successo al procedimento di protezione.

La combinazione di LOT e Condor all’interno di PGL crea uno dei principali gruppi aeronautici europei, con Germania e Polonia come mercati chiave. Condor diventerà il centro della strategia leisure di PGL, con particolare attenzione alla crescita in Germania e ai mercati adiacenti, costruendo una delle principali European leisure airlines.

In futuro, Condor continuerà a operare sotto la guida del suo management team e con il proprio brand, offrendo la stessa qualità, servizio e affidabilità ai propri clienti.

Il finanziamento ponte fornito dal KfW e garantito dal governo federale tedesco e dallo Stato dell’Assia sarà rimborsato per intero.

“L’acquisizione di Condor si adatta perfettamente alla strategia di PGL. Inoltre, assicura il futuro di Condor e offre stabilità e grandi opportunità ai suoi dipendenti, clienti e partner commerciali. Vogliamo sviluppare il brand iconico di Condor in Germania e introdurlo anche in altri mercati in Europa. Diamo il benvenuto di tutto cuore ai dipendenti Condor nella famiglia PGL e li invitiamo a costruire insieme uno dei più grandi aviation group in Europa”, afferma Rafal Milczarski, President of the Management Board of PGL.

“Siamo lieti che Condor, la leisure airline più popolare della Germania, abbia guadagnato in PGL e LOT partner stabili, esperti e in sviluppo dinamico, che assicurano il futuro della nostra attività. Insieme serviremo il doppio dei passeggeri, formando così uno dei più grandi gruppi aeronautici e il principale leisure airlines group in Europa. I nostri partner e clienti possono pianificare in sicurezza i loro voli per le vacanze con Condor”, afferma Ralf Teckentrup, Chief Executive Officer Condor.

La combinazione di LOT e Condor creerà uno dei principali gruppi aeronautici europei, che trasporterà circa 20 milioni di passeggeri all’anno. Condor continuerà ad agire sotto la sua attuale leadership, beneficiando al contempo di una maggiore connettività e sinergie operative tra le compagnie aeree. I clienti di Condor continueranno a beneficiare della qualità, del servizio e dell’affidabilità di Condor.

L’offerta per l’acquisizione di Condor presentata da PGL è stata selezionata come la più interessante per Condor, i suoi dipendenti, i partner, i fornitori e clienti. La transazione dovrebbe concludersi entro aprile 2020, una volta ottenute le consuete approvazioni antitrust, e Condor uscirà dal procedimento di protezione. L’investimento di PGL consentirà a Condor di rimborsare integralmente il prestito ricevuto da KfW.

PGL possiede LOT Polish Airlines, uno dei vettori più antichi e in più rapida crescita in Europa, con due hub a Varsavia e Budapest. LOT opera su oltre 120 rotte con una forte presenza in Europa centrale e orientale, tra cui 18 collegamenti a lungo raggio con il Nord America e l’Asia. Nel 2019 LOT ha trasportato oltre 10 milioni di passeggeri, più del doppio di 4 anni prima. Opera una flotta di 80 aerei, di cui 15 Boeing 787 Dreamliner. PGL Group ha generato ricavi per circa 1,9 miliardi di euro nel 2019.

Dal 1956 Condor porta i suoi ospiti verso le destinazioni turistiche più belle del mondo. Ogni anno circa 9,4 milioni di passeggeri volano con Condor da otto aeroporti tedeschi verso circa 90 destinazioni in Europa, Africa e America. Nell’esercizio 2018/19, Condor Flugdienst ha generato un utile operativo di circa 57 milioni di euro e un fatturato di circa 1,7 miliardi di euro. Condor opera una flotta di oltre 50 aeromobili, mantenuti dalla sua controllata Condor Technik secondo i più alti standard di sicurezza nelle sue basi di Francoforte e Düsseldorf. Secondo un sondaggio condotto dal German Institute for Service Quality per conto del news channel n-tv, Condor è stata ripetutamente nominata la holiday airline più popolare della Germania per molti anni.

(Ufficio Stampa Condor)