Qatar Airways cresce a Venezia e annuncia importanti novità per il 2020

AirbusA350 900 Qatar AirwaysQatar Airways annuncia un importante potenziamento della propria presenza sull’aeroporto di Venezia Marco Polo. La compagnia continua a credere nel proprio gateway con un investimento per il 2020 che si traduce in una maggiore flessibilità e scelta per lo scalo veneto che, da 7 frequenze settimanali, passa a 11 voli alla settimana. A questo si affianca un rinnovamento degli aeromobili operativi sulle tratte, che saranno sostituiti con i moderni Boeing 787 Dreamliner e Airbus A350-900, offrendo maggiori vantaggi per i passeggeri e un ambiente in grado di offrire un’esperienza senza paragoni.

Le quattro frequenze aggiuntive saranno operative dal 1° luglio 2020, con una programmazione che prevede un volo giornaliero in partenza alle 17.55 e un volo aggiuntivo alle 23.15 nelle giornate di lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. Grazie a questo potenziamento e a una maggiore flessibilità garantita, aumenteranno anche le opzioni e le combinazioni di viaggio dei passeggeri verso destinazioni come: Maldive, Colombo, Singapore, Bangkok, Jakarta, Delhi, Kochi, Mumbai, Kuala Lumpur, Pakistan, Johannesburg, Cape Town e Manila.

Venezia sarà sempre più connessa con il network globale di Qatar Airways, sarà infatti possibile raggiungere, tramite coincidenze favorevoli, mete prima non direttamente connesse con lo scalo come: Sydney, Canberra, Tokyo Haneda insieme a Narita, Phuket, Hanoi, Ho Chi Minh City, Bali, Yangon, Peshawar, Dhaka, Durban, Lagos e Salalah.

Due nuove generazioni di aeromobili, tra i più moderni e innovativi della flotta, sostituiranno i precedenti Airbus A330. Dal 1° maggio 2020, i voli giornalieri in partenza dall’aeroporto di Venezia saranno operati da aeromobili Airbus A350-900, mentre i Boeing 787 Dreamliner si affiancheranno dal 1° luglio iniziando a operare sulle quattro frequenze aggiuntive. Questi aeromobili rappresentano l’apice della moderna tecnologia aeronautica e forniranno una capacità più ampia e un livello di comfort assoluto. Sia che si tratti di viaggi leasure o business, un’esperienza a bordo dell’A350-900 o del Boeing 787 Dreamliner di Qatar Airways non avrà eguali.

Máté Hoffmann, Country Manager Italia & Malta Qatar Airways, ha affermato: “Siamo lieti di annunciare questo importante investimento su Venezia che amplierà le opzioni di viaggio per i nostri passeggeri, portando la loro esperienza a bordo ad un livello superiore e offrendo il massimo del comfort e dell’efficienza. Con le novità previste per quest’anno consolidiamo la nostra presenza a Venezia, confermando l’importanza che questo mercato rappresenta per il nostro network globale. Entro l’estate porteremo a 11 le frequenze settimanali, garantiremo nuove connessioni e introdurremo una flotta operativa di aeromobili tra i più tecnologicamente avanzati e di prestigio come gli Airbus A350-900 e i Boeing 787 Dreamliner. Ringraziamo SAVE per la stretta e continua collaborazione, sempre più viaggiatori potranno beneficiare dei collegamenti che il network di Qatar Airways offre per chi sceglie di partire dall’aeroporto di Venezia”.

Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del Gruppo SAVE, ha dichiarato: “L’incremento di frequenze di Qatar Airways rientra nella nostra strategia di continuo ampliamento del network del Marco Polo. I voli aggiuntivi sull’hub di Doha arricchiscono l’offerta verso destinazioni di lungo raggio, favorendo gli scambi sia commerciali che turistici tra il nostro territorio e il resto del mondo, rafforzando ulteriormente la posizione dell’aeroporto di Venezia quale terzo gateway intercontinentale italiano”.

Tutti voli in partenza dallo scalo di Tessera sono diretti all’hub di Qatar Airways, Hamad International Airport (Hia) di Doha, dal quale i viaggiatori possono partire verso oltre 160 destinazioni.

(Ufficio Stampa Qatar Airways – SAVE – Photo Credits: Qatar Airways – SAVE)