Primo volo per il Gulfstream G700

Gulfstream G700 First FlightGulfstream Aerospace ha annunciato che il nuovo Gulfstream G700 ha effettuato il suo primo volo, dimostrando la maturità del programma e lanciando ufficialmente il flight-test program del jet.

Il G700 è partito ieri dal Savannah/Hilton Head International Airport alle 13:19 ed è atterrato 2 ore e 32 minuti dopo. Il velivolo ha effettuato il volo con una miscela 30/70 di sustainable aviation fuel.

“Il primo volo del G700 è un’occasione importante e il prossimo passo avanti nella visione di Gulfstream per il futuro, una visione che è stata guidata dalla leadership strategica della nostra società madre, General Dynamics, e dall’innovazione del team Gulfstream”, ha affermato Mark Burns, President, Gulfstream. “In qualità di leader del mercato, Gulfstream sta portando avanti l’intero settore dei business jet con funzionalità avanzate, tecnologia di domani e una cabina appositamente progettata per superare le aspettative dei nostri clienti in termini di comfort”.

Il G700 è stato presentato come il nuovo fiore all’occhiello del settore nell’ottobre 2019 con un full-scale cabin mock-up. Il programma include cinque flight-test aircraft già fabbricati e uno structural test article che ha completato i load testing.

Il G700 presenta la cabina più lunga, più ampia e più alta del settore, con 20 panoramic oval windows e fino a cinque zone abitative. Il velivolo introduce molti differenziatori interni, tra cui un ultragalley con più di 10 piedi di spazio sul piano e un crew compartment o una passenger lounge; l’unico ultra-high-definition circadian lighting system del settore; speakerless surround sound; master suite with shower.

Il G700 è dotato di motori Rolls-Royce Pearl 700, con l’aerodinamica progettata da Gulfstream e nuove winglets. L’aereo può volare alla sua high-speed cruise di Mach 0,90 per 6.400 miglia nautiche / 11.853 chilometri o alla sua long-range cruise di Mach 0,85 per 7.500 nm / 13.890 km.

Il G700 include anche il Gulfstream Symmetry Flight Deck, con gli unici electronically linked active control sidesticks del settore, l’uso più esteso della tecnologia touchscreen nella business aviation e il Gulfstream Predictive Landing Performance System.

“Il G700 riunisce il meglio, con l’innovazione del G500 and G600 Symmetry Flight Deck e le performance del G650ER. Siamo entusiasti di consegnare questo aereo eccezionale ai nostri clienti”, ha affermato Burns.

(Ufficio Stampa Gulfstream Aerospace – Photo Credits: Gulfstream Aerospace)