QANTAS GROUP: RIDUZIONI DEI VOLI IN ASIA – Qantas Group ha annunciato oggi riduzioni temporanee dei voli attraverso l’Asia in risposta a un calo della domanda dovuto al Coronavirus. Le azioni sono state annunciate nell’ambito dei risultati finanziari semestrali del Gruppo, in cui l’impatto sull’utile netto del Coronavirus è stato stimato tra i $100 milioni e $150 milioni per il FY20, un dato attenuato dalla riduzione dei prezzi del carburante. Si ridurranno di circa il 5% i voli di Qantas e Jetstar tra Australia e Nuova Zelanda. Non vi è alcuna modifica ad altre parti chiave della rete internazionale Qantas, come gli Stati Uniti e il Regno Unito, che rimangono inalterati. Riduzioni di circa il 2% del totale dei voli domestici australiani del Gruppo nella seconda metà sono eseguite per riflettere la domanda del mercato. Qantas International ridurrà del 16% l’Asia capacity fino almeno alla fine di maggio, incidendo sui voli dall’Australia alla Cina continentale, Hong Kong e Singapore. Jetstar ridurrà la sua capacità in Asia del 14% almeno fino alla fine di maggio, incidendo sui voli dall’Australia al Giappone e Thailandia e sui voli intra-asiatici.

QANTAS: RISULTATI NEL PRIMO SEMESTRE – Qantas Group ha continuato a conseguire utili consistenti nella prima metà dell’anno fiscale 2020, con un Underlying Profit Before Tax di $771 milioni (-0,5%) e uno Statutory Profit Before Tax di $648 milioni (-6,2%). L’underlying result è stato di $4 milioni in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Alan Joyce, CEO di Qantas Group, ha dichiarato: “Complessivamente le nostre performance nel primo semestre sono state molto positive e dimostrano che in futuro resteremo in una posizione di forza. Nel mercato interno abbiamo affrontato alcune debolezze della domanda, a livello internazionale la crescita delle entrate dei passeggeri ha superato l’impatto delle perturbazioni su Hong Kong e di un cargo market colpito dalle guerre commerciali. Le nostre rotte a lungo raggio come Perth-London continuano a funzionare molto bene. La revisione del programma Frequent Flyer ha aumentato il coinvolgimento dei membri, che è la chiave del successo a lungo termine del programma”.

AER LINGUS E’ LA QUINTA COMPAGNIA PIU’ FAMILY FRIENDLY AL MONDO – Aer Lingus annuncia che è stata posizionata dal sito web di viaggi Lastminute.com al 5° posto nella classifica mondiale dedicata alle compagnie aeree più adatte alle famiglie. L’indagine, condotta da Lastminute.com, ha preso in esame le 36 compagnie aeree con maggiori prenotazioni in base a criteri quali l’imbarco prioritario, il servizio di intrattenimento TV in volo, pasti a misura di bambino e imbarco di passeggini e seggiolini per auto. Aer Lingus si è anche classificata al secondo posto nel sondaggio dedicato ai ritardi più contenuti, con una media di soli 3 minuti.

AIR ASTANA AUMENTA LE ROTTE VERSO L’INDIA – Air Astana lancerà un servizio tra Almaty e Mumbai il primo giugno 2020. I voli saranno operativi quattro volte la settimana utilizzando un Airbus A320, con una durata di 4,5 ore in ciascuna direzione. Il lunedì e il martedì i voli partiranno da Almaty alle 07:05 ora locale e arriveranno a Mumbai alle 11:05 ora locale. Il servizio di ritorno da Mumbai partirà alle 12:05 e arriverà ad Almaty alle 16:55. Il giovedì e il sabato i voli partiranno alle 22:10 da Almaty, mentre il servizio di ritorno partirà da Mumbai alle 03:10. Mumbai sarà la seconda destinazione in India operata da Air Astana, con Delhi già operativa dal 2004.

BRITISH AIRWAYS: AUMENTANO LE FREQUENZE DI PRIMAVERA VERSO DESTINAZIONI POPOLARI – British Airways sta aggiungendo un numero maggiore di voli verso alcune delle sue destinazioni più popolari negli Stati Uniti e in Sudafrica da aprile. La compagnia aerea aumenterà i suoi servizi da Heathrow a Miami, Seattle e Città del Capo, offrendo maggiore flessibilità ai clienti che desiderano viaggiare durante il periodo primaverile. Neil Chernoff, British Airways’ Director of Network and Alliances, ha dichiarato: “Sappiamo che queste destinazioni negli Stati Uniti e in Africa sono molto ricercate, in particolare durante la primavera, quindi siamo lieti di poter offrire più voli verso queste destinazioni per i nostri clienti”. British Airways ha recentemente annunciato che il prossimo inverno aumenterà i servizi da Gatwick a Città del Capo, St Lucia e Cancun. La compagnia aerea lancerà anche sei nuove rotte europee a partire da luglio da Heathrow verso Grecia, Italia, Kosovo, Montenegro e Turchia.

CORONAVIRUS: ANA SOSPENDE O RIDUCE IL SERVIZIO SU ROTTE SELEZIONATE DAL 20 FEBBRAIO – All Nippon Airways (ANA) ridurrà o sospenderà temporaneamente le operazioni da e verso un elenco ampliato di città selezionate a partire dal 20 febbraio. ANA continuerà a monitorare attentamente la situazione e adotterà le misure appropriate quando necessario. Per ulteriori informazioni, consultare il link seguente: https://www.ana.co.jp/en/jp/topics/notice200206/.

AMERICAN CELEBRA 700 PARTENZE GIORNALIERE DALL’HUB DI CHARLOTTE – American Airlines si è unita al Charlotte Douglas International Airport (CLT) per celebrare la continua crescita del vettore nella regione, con la pietra miliare di 700 partenze giornaliere programmate da CLT. Il programma aumentato è reso possibile dopo che American ha acquisito in leasing quattro nuovi gates al Concourse A di CLT. Come uno degli aeroporti in più rapida crescita nel paese, CLT è il secondo hub più grande di American. Il vettore serve 149 destinazioni da CLT. “Con l’aggiunta di questi nuovi gates siamo stati in grado di aggiungere frequenze su rotte popolari e ora operiamo quasi 80 voli al giorno per la Florida, 30 voli al giorno per l’area metropolitana di New York e 25 voli al giorno per l’area metropolitana D.C.”, ha dichiarato Brian Znotins, American’s Vice President of Network Planning. Con l’aggiunta dei quattro gates recentemente acquisiti, American ora opera in tutti i concourse di CLT, utilizzando 93 dei 114 gates dell’aeroporto.

AUSTRIAN AIRLINES ESPANDE IL PROPRIO IT COMPETENCE CENTER A VIENNA AIRPORT – Nel 2018 Lufthansa Group ha deciso di raggruppare il proprio know-how su questioni IT cruciali concentrandosi sul digital workplace del futuro presso Austrian Airlines a Vienna. Da allora, 45 specialisti IT che lavorano presso il “Center of Excellence Digital Workplace” di Vienna sono stati responsabili dell’ulteriore aggiornamento delle pratiche di lavoro quotidiane dei dipendenti di Austrian Airlines e dei dipendenti di tutte le altre società di Lufthansa Group attraverso la digitalizzazione e l’innovazione. È stata ora presa la decisione di espandere ulteriormente queste competenze a Vienna. Austrian Airlines sta attualmente cercando altri 35 specialisti IT per svolgere questo compito (https://www.be-lufthansa.com/de/austrian). Lufthansa Group non ha solo centri di competenza IT a Vienna, ma anche a Francoforte e Amburgo. Insieme assicurano una qualità costante del servizio in tutto il mondo.

QATAR AIRWAYS E QDF SPONSOR DEL QATAR TOTAL OPEN TENNIS TOURNAMENT 2020 – Qatar Airways e Qatar Duty Free (QDF) sponsorizzano il Qatar Total Open Tennis Tournament 2020 a Doha. Il torneo inizia domenica 23 febbraio e si svolge fino a sabato 29 febbraio. Qatar Airways ha una vasta gamma di sponsorizzazioni sportive globali, supportando eventi sportivi di alto livello e alcune delle più grandi squadre di calcio del mondo. E’ official FIFA partner, oltre a sponsorizzare l’FC Bayern München AG, l’AS Roma, il Paris Saint-Germain e il Boca Juniors.