Swiss A320neoSWISS ha preso in consegna oggi il primo dei 25 nuovi aeromobili della famiglia Airbus A320neo che ha in ordine. Nell’acquisizione di questi aeromobili avanzati ed efficienti a corto e medio raggio, SWISS sottolinea ulteriormente il suo impegno nel settore dell’aviazione a basso impatto ambientale. Il nuovo Airbus A320neo di SWISS presenta anche un sedile di nuova concezione che migliora in modo tangibile il comfort di viaggio dei passeggeri.

Il primo Airbus A320neo di Swiss International Air Lines è atterrato oggi a Zurigo alle 10:57. L’aereo, che porta le marche di registrazione HB-JDA, è arrivato direttamente da Airbus: la compagnia ha ufficialmente preso in consegna l’aereo durante una cerimonia di consegna che si è tenuta presso le strutture Airbus ad Amburgo.

SWISS riceverà un totale di 25 nuovi aeromobili della famiglia Airbus A320neo tra oggi e la fine del 2024: diciassette A320neo e otto A321neo più grandi. I nuovi velivoli sostituiranno gli aeromobili Airbus A320 più vecchi della flotta SWISS e, con la loro tecnologia innovativa, contribuiranno a migliorare ulteriormente l’efficienza ambientale di SWISS.

Dopo essere arrivato a Zurigo, l’ultimo membro della flotta SWISS è stato formalmente accolto nell’hangar area da una delegazione di invitati ed è stato chiamato “Engelberg”.

Grazie alla tecnologia avanzata dei suoi motori e alle sharklets, l’Airbus A320neo consuma fino al 20% in meno di carburante rispetto a tipi di aeromobili simili.

I nuovi aerei sono inoltre dotati di serie di noise-reducing vortex generators. Di conseguenza, un Airbus A320neo in partenza ha un’impronta di rumore al decollo che è circa la metà dell’impronta prodotta da un tipo di aeromobile comparabile.

“Il nostro nuovo aeromobile della famiglia Airbus A320neo ridurrà ulteriormente l’età media della flotta SWISS”, afferma Thomas Klühr, CEO di SWISS. “Una volta consegnati tutti, l’età media dei nostri aeromobili sarà una delle più giovani in Europa, intorno ai nove anni. Questi investimenti miglioreranno ulteriormente anche le nostre credenziali ambientali, perché la gestione di una flotta di aeromobili avanzata ed efficiente nei consumi è uno dei mezzi più efficaci per ridurre l’impatto ecologico delle attività di trasporto aereo”.

I motori Pratt & Whitney GTF equipaggiano gli aeromobili Airbus A320neo di SWISS. Pratt & Whitney fornirà inoltre a SWISS la manutenzione dei motori attraverso un EngineWise Protect service agreement. “Siamo entusiasti del fatto che SWISS abbia deciso di aggiungere altri aeromobili GTF-powered alla sua flotta con l’A320neo”, ha affermato Rick Deurloo, chief customer officer at Pratt & Whitney. “Pratt & Whitney apprezza la fiducia che SWISS ha riposto nella tecnologia a basso consumo di carburante del motore GTF e non vediamo l’ora di supportare la loro flotta per molti anni a venire”.

Il nuovo Airbus A320neo di SWISS offre inoltre un comfort di viaggio notevolmente maggiore sia per i passeggeri in Business che in Economy, grazie ai sedili di nuova concezione del produttore italiano Geven. Con la loro distribuzione ergonomica della pressione sullo schienale e sul cuscino, i nuovi sedili offrono un’esperienza di seduta sensibilmente più piacevole.

Inoltre i passeggeri potranno godere di un volo ancora più confortevole: i nuovi posti possono essere reclinati a 20 gradi (anziché i precedenti 12). I viaggiatori di Business Class possono reclinare il proprio posto a 26 gradi durante la fase di crociera del volo.

SWISS opererà i suoi Airbus A320neo sulle sue rotte a corto e medio raggio fino a 4.200 chilometri in Europa e da e verso destinazioni in Nord Africa e Medio Oriente. L’Airbus A320neo può ospitare 180 passeggeri in classe Business ed Economy.

Dal suo lancio nel 2010, con oltre 7.300 ordini ricevuti da parte di più di 110 clienti, la Famiglia A320neo ha conquistato circa il 60% del mercato.

Swiss International Air Lines A320neo group

(Ufficio Stampa Swiss International Air Lines – Airbus – Pratt & Whitney – Photo Credits: Swiss International Air Lines – Airbus)