Oltre l’aerospace: Airbus offre competenze ad altri settori

Le innovative soluzioni ingegneristiche di Airbus che hanno rimodellato l’industria aerospaziale dalla creazione dell’azienda 50 anni fa, vengono ora offerte ad altri settori che possono beneficiare di questa competenza.

Aprire l’accesso al know-how ingegneristico di Airbus è l’obiettivo dell’iniziativa Engineering Design & Services lanciata nel 2019, che prevede scenari potenziali come l’applicazione delle conoscenze Airbus in aerodinamica, materiali compositi e stress analysis per migliorare progetti automobilistici e nautici; oppure portare le competenze dell’azienda nel remote monitoring via telemetry datalinks nel settore medico, per tracciare la funzione di artificial hearts.

“L’ambito di Engineering & Design Services è ampio, con l’obiettivo di proporre un catalogo di servizi standardizzati, nonché la capacità di rispondere alle esigenze dei clienti attraverso un approccio più personalizzato”, ha affermato Amrish Pathack, head of consulting services at Airbus.

Questo servizio sfrutta le competenze altamente specializzate di Airbus, concentrandosi sulle esigenze dei clienti dove un progetto richiede eccellenza e competenza in una o più delle seguenti cinque caratteristiche di nicchia: harsh environment (come low and high temperature, high vibrations), high performance (aerodynamics, strong and light materials), high integrity (robustness and safety), high regulation (market controls), e/o high complexity (prodotti con milioni di parti).

Oltre ai settori automobilistico e nautico, l’industria medica è particolarmente adatta per questo Airbus service, in quanto soddisfa tutte e cinque le caratteristiche di nicchia.

I potenziali clienti possono informarsi su Engineering Design & Services.

(Ufficio Stampa Airbus)