SWISS APPREZZA IL SOSTEGNO DEL GOVERNO – SWISS informa: “SWISS ed Edelweiss sono grati per la decisione del Consiglio federale di fornire all’aviazione svizzera la liquidità necessaria per sopravvivere all’impatto della crisi Coronavirus. Con un prestito bancario di 1,5 miliardi di franchi, garantito dall’85% dal governo e soggetto a condizioni rigorose, il sostegno di Lufthansa e le drastiche misure di risparmio già adottate da SWISS ed Edelweiss, la liquidità richiesta per entrambe le compagnie aeree dovrebbe essere garantita. SWISS ed Edelweiss si rallegrano del fatto che il sostegno finanziario negoziato a breve termine con il governo svizzero e il consorzio bancario possa ora essere presentato all’Assemblea federale per l’approvazione. Il prestito, che andrà anche a beneficio delle operazioni relative alla compagnia, consentirebbe il graduale ripristino dei collegamenti passeggeri e merci vitali tra la Svizzera e il resto del mondo, così importanti in termini di economia nazionale. SWISS al momento non commenterà ulteriormente la questione”.

EMIRATES: SCHEDULE LIMITATO A MAGGIO – Emirates fornirà servizi limitati verso Francoforte (02, 04, 06, 09, 11, 13 maggio), Londra Heathrow (03, 05, 07, 10, 12, 14 maggio), Manila (3, 6, 8, 10, 13, 15, 16 maggio), San Paolo (3 maggio) e Shanghai (2 maggio). Gli one-way special flights faciliteranno il viaggio per residenti e visitatori che desiderano tornare a casa. Coloro che desiderano recarsi a Shanghai devono contattare l’ambasciata o il consolato della Repubblica popolare cinese negli Emirati Arabi Uniti. Per tutti gli altri voli, i passeggeri possono prenotare direttamente su emirates.com o tramite il loro agente di viaggio. Solo i cittadini dei paesi di destinazione e coloro che soddisfano i requisiti di ingresso della destinazione saranno ammessi a bordo. I clienti saranno tenuti a seguire tutte le misure di salute e sicurezza richieste dalle autorità degli Emirati Arabi Uniti e dal paese di destinazione. La compagnia aerea offrirà un servizio di volo modificato che riduce i contatti e il rischio di infezione. Le riviste non saranno disponibili. I pasti a bordo saranno serviti in confezioni igieniche preconfezionate, offrendo ai clienti panini, bevande, snack e dessert. Una selezione di snack caldi verrà servita anche sui voli a lungo raggio. A bordo dei voli Emirates i posti sono pre-assegnati, ove possibile, con posti liberi tra singoli passeggeri o gruppi familiari nel rispetto dei protocolli di distanza fisica. Il bagaglio a mano non sarà accettato su questi voli. Gli oggetti da portare in cabina saranno limitati a laptop, borsetta, valigetta o articoli per bambini. Tutti gli altri articoli devono essere registrati e Emirates aggiungerà la franchigia bagaglio a mano alla franchigia bagaglio del cliente. Maggiori informazioni sono disponibili su emirates.com.