Sicurezza di clienti e dipendenti al centro della ripartenza di Air Europa

Air Europa si appresta a scaldare i motori in vista della ripartenza e per farlo ha adottato una serie di misure volte a garantire la sicurezza di clienti e dipendenti.

Air Europa, che da sempre rispetta tutti i protocolli di sanificazione dei propri aeromobili, in seguito all’emergenza Covid-19 amplierà il numero di interventi di disinfezione profonda dei suoi aeromobili, avvalendosi di prodotti specifici di tipo ospedaliero che igienizzano le cabine da possibili contaminazioni da Coronavirus. Inoltre, ha predisposto la distribuzione sui propri aerei di salviettine disinfettanti a disposizione di equipaggio e passeggeri.

Negli aeroporti di Madrid e Palma, Air Europa ha, inoltre, collocato barriere di protezione ai banchi check-in e d’assistenza clienti; sono state riorganizzate le procedure d’imbarco e sbarco secondo le direttive IATA e Skyteam per consentire il massimo distanziamento sociale e ordine e sono stati collocati, in diversi punti, gel disinfettanti per garantire la massima igiene al passeggero.

Sono state rese fluide alcune operazioni quali il controllo documenti e l’immissione dei bagagli sui nastri trasportatori per evitare contatti non necessari. Anche i bus adibiti al trasporto dei passeggeri dal terminal all’aeromobile saranno igienizzati, prima e dopo il servizio, e sarà limitata la capacità di trasporto in modo da garantire il distanziamento sociale.

Tutto il personale di Air Europa indosserà mascherine e guanti protettivi e tra i passeggeri sarà garantita la distanza massima di separazione.

Durante la crociera, i filtri HEPA presenti in cabina, adottati da una flotta moderna e tecnologicamente avanzata come quella di Air Europa, consentono un riciclo continuo dell’aria e sono in grado di catturare particelle piccolissime quali quelle dei virus.

Dal 2003 Air Europa adotta i presidi richiesti oggi dall’organismo di controllo europeo che raccomanda a tutte le compagnie aeree di dotarsi di kit di protezione – quali abbigliamento di protezione, mascherine, occhiali protettivi – e di collaborare con le autorità sanitarie. Per rendere ancora più sicuro il viaggio, la compagnia spagnola ha eliminato la distribuzione dei quotidiani e della rivista di bordo da tutti gli aerei ed è al lavoro per ridurre al massimo il contatto con oggetti non indispensabili, mettendo la salute e l’igiene dei passeggeri al primo posto.

Su questa linea è stato ripensato il servizio ristorazione di bordo che in Economy prevede un box contenente il pasto principale, scaldato in forni ad alta temperatura, e una bottiglietta d’acqua, mentre in classe Business sarà limitato al massimo il contatto con oggetti non necessari.

Anche le coperte sono sicure perché igienizzate, lavate, asciugate e piegate con macchinari industriali e inserite in involucri protettivi.

Oltre ai protocolli fino ad ora introdotti, Air Europa resta in costante contatto con le autorità sanitarie di tutti i paesi verso i quali vola e segue scrupolosamente le indicazioni fornite ed i protocolli richiesti da EASA (Agenzia Europa di Sicurezza Aerea), implementando tutte le procedure ed aggiornandole costantemente in base all’evoluzione della situazione.

Se in termini di sicurezza Air Europa ha applicato tutti i protocolli necessari per un volo in tutta tranquillità, la compagnia sta offrendo ai propri clienti anche garanzie economiche puntando su una flessibilità senza precedenti, rendendo più semplice il cambio del biglietto. Inoltre, per gli acquisti realizzati a partire dal 1° maggio, sarà offerta la possibilità di cambio gratuito del biglietto, senza penali, pagando solo la differenza di costo nel caso in cui la tariffa originale non sia più disponibile.

Per garantire ai clienti tutti i benefici del programma di fidelizzazione SUMA, Air Europa ha ampliato di sei mesi la validità del livello di appartenenza e verranno rimborsate le Miglia SUMA utilizzate per l’acquisto di qualsiasi biglietto Air Europa, senza limite di data di partenza.

Per maggiori informazioni: https://www.aireuropa.com/it/it/aea/siamo-preparati-puoi-esserne-sicuro.html.

(Ufficio Stampa Air Europa – Photo Credits: Air Europa)