Air France elimina l’intera flotta A380

Nel contesto dell’attuale crisi COVID-19 e del suo impatto sui livelli di attività previsti, Air France-KLM Group annuncia oggi la conclusione definitiva delle Air France Airbus A380 operations.

Inizialmente prevista per la fine del 2022, l’eliminazione graduale della Airbus A380 fleet rientra nella strategia di semplificazione della flotta di Air France-KLM Group, volta a renderla più competitiva, proseguendo la sua trasformazione con aeromobili più moderni, ad alte performance e con una ridotta impronta ambientale.

Cinque degli aeromobili Airbus A380 nell’attuale flotta sono di proprietà di Air France o in leasing finanziario, mentre quattro sono in leasing operativo. L’impatto globale della riduzione progressiva degli Airbus A380 è stimato in 500 milioni di euro e sarà registrato nel secondo trimestre del 2020 come non-current cost/expenses.

L’Airbus A380 sarà sostituito da velivoli di nuova generazione, tra cui Airbus A350 e Boeing 787, le cui consegne sono in corso.

(Ufficio Stampa Air France-KLM)