QATAR AIRWAYS STABILISCE UNA PARTNERSHIP CON UNHCR – Qatar Airways annuncia una two-year partnership con UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, al fine di fornire aiuti umanitari e assistenza agli sfollati a livello globale. La partnership, che è la prima tra le due organizzazioni, comporterà una collaborazione strategica in base alla quale Qatar Airways supporterà la fornitura di aiuti cruciali per le persone più bisognose durante questi tempi senza precedenti. L’accordo, che è stato firmato a Doha il 19 maggio 2020, rappresenta un’importante sinergia tra Qatar Airways e UNHCR e una chiara risposta alle attuali sfide presentate da COVID-19. La partnership, che sarà in vigore fino a maggio 2022, vedrà UNHCR lavorare a stretto contatto con Qatar Airways per utilizzare l’hub della compagnia aerea, l’Hamad International Airport di Doha. Avendo accesso a una flotta di oltre 200 aeromobili, UNHCR sarà in grado di fornire supporto tra cui acqua, cure mediche e materiali per l’igiene per proteggere i rifugiati in tutto il mondo. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “Siamo incredibilmente orgogliosi di unire gli sforzi con UNHCR per fornire aiuti alle persone e alle comunità più bisognose. Avendo un solido network internazionale, siamo lieti di poter dare una mano per sostenere questa grande causa. Durante questa crisi abbiamo lavorato a stretto contatto con i governi e le ONG per dare priorità alla spedizione di forniture mediche e aiuti, trasportando oltre 175.000 tonnellate, l’equivalente di circa 1.750 Boeing 777 Freighter a pieno carico. Ci impegniamo a fare la differenza e, lavorando insieme, siamo fiduciosi di superare le avversità attuali con forza, solidarietà e resilienza”. Qatar Airways Cargo vola verso diverse destinazioni internazionali in Africa, Asia, Europa, Americhe e Oceania dalla sua base all’Hamad International Airport.

DRONI: ACCORDO STRATEGICO TRA AOPA ITALIA E ROMA DRONE – L’AOPA Italia, delegazione italiana dell’associazione internazionale IAOPA (International Aircraft Owners and Pilot Association), amplia ulteriormente le sue attività nel settore degli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR). Ha infatti raggiunto un accordo strategico con Roma Drone, il brand che dal 2014 caratterizza i maggiori eventi professionali italiani nel settore dei sistemi unmanned. In particolare, l’AOPA Italia–Divisione APR collaborerà con Roma Drone alla realizzazione di due importanti iniziative: “Roma Drone Conference”, la conferenza annuale su normativa, tecnologia e mercato dei droni, giunta alla 7° edizione e co-organizzata con l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) e l’Università Europea di Roma; e il “Roma Drone Webinar Channel”, il nuovo canale in streaming per la formazione e l’aggiornamento professionale della drone community italiana, la cui prossima puntata è prevista per il 9 giugno sul tema “Droni sulle città”.