Wizz Air: nuovi collegamenti con San Pietroburgo dall’Italia

Wizz Air ha annunciato oggi 5 nuove rotte che, a partire da quest’inverno, porteranno gli italiani a San Pietroburgo, la città in cui Wizz Air ha aperto la sua prima base in Russia, poco meno di un mese fa.

Le nuove rotte collegheranno l’affascinante città portuale affacciata sul Baltico con le città di Bergamo, Treviso, Bologna, Catania e Torino a partire dal mese di dicembre. I biglietti per tutte le nuove rotte possono essere già acquistati su wizzair.com o sulla app della compagnia a partire da EUR 19,90.

Forte della sua esperienza nel fornire servizi di qualità a tariffe basse, la compagnia è fiduciosa che con l’istituzione delle nuove rotte porterà maggior crescita economica al Paese, sviluppando ulteriori collegamenti tra l’Italia e l’estero e offrendo opportunità di viaggio ai suoi passeggeri. Wizz Air inoltre prevede la creazione di oltre 200 nuovi posti di lavoro diretti con la compagnia aerea e molti più posti di lavoro nei settori associati.

Wizz Air ha una flotta con età media di 5,4 anni, composta dagli aeromobili a corridoio singolo più efficienti e sostenibili attualmente disponibili della famiglia Airbus A320 e Airbus A320neo.

Wizz Air ha il più grande portafoglio ordini di 267 aeromobili della famiglia Airbus A320neo, che consentirà alla compagnia aerea di ridurre ulteriormente il proprio impatto ambientale del 30% per ogni passeggero fino al 2030.

La compagnia aerea ha recentemente implementato una serie di misure igieniche avanzate per garantire la salute e la sicurezza dei suoi clienti e dell’equipaggio.

Bergamo – San Pietroburgo, Giornaliero, dal 14 Dic 2020.
Treviso – San Pietroburgo, Lunedì, Mercoledì, Venerdì, dal 14 Dic 2020.
Bologna – San Pietroburgo, Giovedì, Domenica, dal 17 Dic 2020.
Catania – San Pietroburgo, Martedì, Sabato, dal 30 Mar 2021.
Torino – San Pietroburgo, Sabato, dal 19 Dic 2020.

(Ufficio Stampa Wizz Air – Photo Credits: Wizz Air)