BOOKING.COM HOTEL PARTNER ESCLUSIVO DI EUROWINGS – Booking.com è il nuovo hotel partner ufficiale di Eurowings. A partire da ora i clienti Eurowings possono accedere all’offerta Booking.com sul sito Web Eurowings. Integrando la piattaforma di prenotazione, i clienti di Eurowings possono prenotare comodamente la loro sistemazione preferita in aggiunta al volo e beneficiare di una garanzia del miglior prezzo, termini di pagamento flessibili e servizio clienti 24 ore su 24. Inoltre, i clienti di Eurowings hanno l’opportunità di guadagnare miglia attraverso il programma bonus Eurowings Boomerang Club. All’inizio della partnership verranno assegnate fino al triplo delle miglia, fino al 15 agosto 2020. Più di 29 milioni di alloggi sono disponibili in tutto il mondo. Eurowings semplifica e raggruppa quindi i processi relativi alle prenotazioni di viaggio dei suoi clienti e ha trovato il partner ideale in Booking.com. Anna Menke, Head of Customer Experience, Partner & Loyalty at Eurowings, commenta: “Booking.com ha un forte orientamento al cliente e come portale di prenotazione alberghiera leader si adatta perfettamente a Eurowings. I nostri passeggeri possono scegliere tra un ampio portafoglio e prenotare a prezzi interessanti”.

VIETNAM AIRLINES TORNA A VOLARE DA FRANCOFORTE E PARIGI – Vietnam Airlines, la compagnia aerea vietnamita rappresentata in Italia da MST gsa, torna a volare in Europa dopo i mesi del lockdown e riapre le rotte tra il Paese asiatico e gli aeroporti di Francoforte e Parigi CDG. A partire dal 23 luglio, il vettore collegherà dunque l’aeroporto di Parigi CDG con Hanoi con una frequenza settimanale, a cui si aggiungeranno nei prossimi giorni gli operativi, sempre settimanali, anche dalla città tedesca. Essendo ancora in vigore le restrizioni agli spostamenti tra l’Unione europea e il Vietnam, i voli tra Hanoi e l’Europa riguarderanno esclusivamente il rimpatrio di cittadini vietnamiti. Una volta che la situazione sanitaria e gli accordi tra gli Stati lo consentiranno, Vietnam Airlines ricomincerà anche ad operare il network internazionale servito prima della pandemia. All’interno dei confini domestici la compagnia non ha mai smesso di volare neppure negli scorsi mesi. Dal mese di maggio Vietnam Airlines ha operato 22 nuove rotte, portando il network domestico a 61 destinazioni, con una frequenza di quasi 500 voli nei periodi di più elevata domanda. In particolare, la compagnia ha incominciato a volare dai suoi hub di Hanoi e Ho Chi Minh City verso alcune delle più importanti mete turistiche del Paese, come Da Nang, Phu Quoc, Da Lat, Hue e Can Tho. Nel 2020, per il quarto anno consecutivo, il vettore vietnamita è stato premiato come 4 Stars airline da parte di Skytrax, in attesa di raggiungere l’obiettivo di ricevere la quinta stella grazie al continuo miglioramento della qualità del proprio servizio.

ETIHAD CARGO: PARTNERSHIP CON E2OPEN PER L’EXPORT CONTROL COMPLIANCE – Etihad Cargo, la divisione cargo and logistics di Etihad Aviation Group, semplifica i regulatory compliance screening processes attraverso una nuova partnership con E2open, fornitore leader di intelligent supply chain solutions. Prevista per essere pienamente operativa entro novembre, l’implementazione dell’applicazione E2open consentirà a Etihad Cargo di automatizzare il cargo screening riguardo le normative globali. La soluzione automatizzata migliorerà simultaneamente l’efficienza, snellirà i flussi di lavoro, minimizzerà il rischio di multe e sanzioni e ridurrà il tempo associato allo screening del cargo. “Oltre ad essere ad alta intensità di manodopera, la costante evoluzione delle normative e dei requisiti di esportazione / importazione richiede spesso un coordinamento tra più parti e controlli di conformità”, ha affermato Andre Blech, head of operations and delivery at Etihad Cargo. “La nostra partnership con E2open, che condivide la nostra visione per una vera digital logistics supply chain, aumenta la qualità del servizio di Etihad Cargo per i clienti, che beneficiano della maggiore efficienza”.

NUOVE NOMINE PER KLM – KLM annuncia oggi che Eelco van Asch sarà nominato Executive Vice President Information Services & CIO con effetto dal 1° settembre 2020, quando entrerà a far parte dell’Executive Team. Succede a Paul Elich, che andrà in pensione nella stessa data. Maarten Stienen succederà a Eelco come Senior Vice President Hub Operations dal 1° settembre. Paul ha lavorato per KLM dal 1989 e ha ricoperto varie posizioni nel corso dei suoi 30 anni di carriera presso la compagnia. È membro regolare dell’Executive Team dal 2007 e ricopre l’incarico di Executive Vice President Information Services & CIO dal 2014. KLM lo ringrazia per i suoi molti anni di servizio. Dal 2000 Eelco ha ricoperto varie posizioni commerciali, operative e di gestione presso KLM, Air France KLM e Cargo. Dal 2016 ricopre il ruolo di Senior Vice President Hub Operations. Maarten è Managing Director of KLM Catering Services da settembre 2018. Prima di allora, ha ricoperto diversi incarichi presso KLM, più recentemente come VP Industrial Relations and Compensation and Benefits. KLM augura a Eelco e Maarten ogni successo nelle loro nuove posizioni. KLM annuncerà al più presto il successore di Maarten Stienen come Managing Director of KLM Catering Services.