Boeing: ordine per gli elicotteri Chinook dall’U.S. Army Special Operations

Boeing ha recentemente firmato un contratto da $265 milioni per altri nove MH-47G Block II Chinook helicopters, assemblati nel Philadelphia plant per l’U.S. Army Special Operations Aviation Command (USASOAC).

Boeing è ora sotto contratto per 24 next-generation Chinooks. L’MH-47G Block II Chinook presenta una struttura migliorata e iniziative di riduzione del peso, come i nuovi fuel pods più leggeri che aumentano le performance, l’efficienza e la commonality in tutta la flotta. I nuovi Chinook daranno all’esercito una capacità significativamente maggiore per missioni estremamente impegnative.

“Il G-Model è un asset fondamentale per l’esercito, la nostra nazione e la defense industrial base”, afferma Andy Builta, vice president and H-47 program manager. “Siamo onorati che gli Army’s special operators si fidino di noi”.

Boeing ha oltre 4.600 dipendenti in Pennsylvania che supportano H-47 Chinook, V-22 Osprey, MH-139A Grey Wolf e una serie di servizi e sforzi ingegneristici. La presenza di Boeing, inclusi fornitori e venditori, supporta circa 16.000 posti di lavoro totali in Pennsylvania.

(Ufficio Stampa Boeing)