Routes lancia un nuovo hybrid event per il 2020: Routes Reconnected

Routes ReconnectedUn nuovo evento è stato lanciato da Routes, che fornirà una piattaforma innovativa per l’industria aeronautica, per ricostruire i servizi aerei nell’era post-pandemia.

Tra il 30 novembre e il 4 dicembre, Routes Reconnected sarà un evento ibrido composto da componenti virtuali e fisici, che aiuterà a facilitare le conversazioni tra la global route development community, facendo una differenza significativa per il recupero del settore.

Questo evento di cinque giorni consisterà in tre giorni virtuali di incontri, contenuti su richiesta e opportunità di networking virtuale, nonché due giorni interi di incontri di persona presso l’Hilton, Amsterdam Schiphol Airport.

Routes Reconnected si basa sul lavoro di Routes per supportare la global aviation route development industry negli ultimi 25 anni, offrendo incontri faccia a faccia, conferenze leader del settore e opportunità per i suoi clienti.

La società ha investito in una digital platform per Routes Reconnected, che contribuirà a combinare le migliori funzionalità, offrendo valore reale per la comunità.

Steven Small, Director of Routes, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare Routes Reconnected, un evento ibrido che riunisce la global route development community per stimolare il recupero. L’innovazione, la resilienza e la cooperazione dimostrate dall’industria durante questo periodo continueranno ad essere fondamentali. Lavorando insieme, possiamo ricostruire e superare le sfide che affrontiamo a causa di COVID-19. Routes Reconnected fornirà forum fisici e virtuali per supportare la comunità per ricostruire, reinventare e riconnettersi”.

Più di 25 compagnie aeree si sono già registrate tra cui Air Belgium, Air Dolomiti, Air New Zealand, American Airlines, HK Express, IndiGo, Japan Airlines, Juneyao Airlines, KLM, Lion Air, LOT Polish Airlines, Middle East Airlines, Pegasus Airlines, SunExpress, TAP Air Portugal, Transavia, TUI Group, Virgin Atlantic Airways, Wizz Air e Volotea.

Sono previsti oltre 50 paesi e ci saranno oltre 30 ore di contenuti on demand forniti da 40 relatori.

Tra i relatori confermati ci sono Arik De, Chief Revenue & Network Officer, TAP Air Portugal; Dilhan Haradasa, Group Head of Network & Regulatory Affairs, AirAsia Group; Luis Felipe de Oliveira, Director General, ACI World; Garry Wilson, CEO, Easyjet Holidays; Jay Lingeswara, Director, Commercial, VietJet Air.

Il programma dell’evento includerà anche 10 airline briefing sessions che offriranno informazioni dirette sulle future network strategies.

La salute, la sicurezza e il benessere dei clienti e dei colleghi di Routes è di fondamentale importanza e Routes Reconnected sarà organizzato in conformità con l’Informa’s AllSecure health and safety standard.

Informa, il principale organizzatore di eventi al mondo, ha sviluppato una serie dettagliata di misure per fornire i massimi livelli di igiene e sicurezza durante i suoi eventi, offrendo a tutti la sicurezza di partecipare in un ambiente sicuro e controllato.

Essendo una delle città meglio collegate al mondo, Amsterdam è la destinazione ideale per la live component di Routes Reconnected. La selezione dell’Hilton, Aeroporto di Amsterdam Schiphol, come sede, riduce al minimo la necessità che i delegati viaggino a destinazione.

(Ufficio Stampa Routes – Photo Credits: Routes)