Qatar Airways riprende i voli per Lagos dal 10 settembre 2020

Qatar Airways riattiva i servizi per l’aeroporto internazionale Murtala Muhammed (LOS) di Lagos, Nigeria, a partire dal 10 settembre 2020. Il servizio verso la più grande città dell’Africa sarà operato, quattro volte alla settimana, dal Boeing 787 Dreamliner di Qatar Airways con 22 posti in Business Class e 232 posti in Economy Class. Dall’Italia la destinazione è raggiungibile dagli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa con tariffe a partire da 459 Euro.

La compagnia opererà in totale da settembre, con l’aggiunta di Mogadiscio, 44 voli settimanali verso il continente africano e verso dieci destinazioni: Addis Abeba, Dar es Salaam, Gibuti, Kigali, Kilimanjaro, Nairobi, Tunisi, Zanzibar, Mogadiscio e Lagos.

I passeggeri di Qatar Airways che viaggiano da Lagos possono usufruire di opzioni di viaggio più flessibili con collegamenti in connessione attraverso l’Hamad International Airport, riconosciuto come Miglior aeroporto del Medio Oriente. La compagnia opera attualmente oltre 650 voli settimanali verso più di 85 destinazioni in tutto il mondo, tra cui 27 destinazioni in Asia-Pacifico, 32 in Europa e nove in Nord America.

L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo lieti di riprendere i servizi per Lagos e di espandere ulteriormente la nostra rete in Africa. Sappiamo che la diaspora nigeriana è diffusa in tutto il mondo e siamo grati al governo nigeriano per il suo sostegno nell’aiutarci a riunire famiglie e amici con i loro cari. Con la varietà della nostra flotta, composta da aeromobili a basso consumo di carburante, siamo in grado di riprendere i servizi per Lagos con aerei della giusta dimensione che ci permetteranno di rispondere rapidamente alla domanda dei passeggeri e di aumentare le frequenze, offrendo loro una maggiore flessibilità per viaggiare quando lo desiderano. Con 44 voli settimanali verso 10 destinazioni in tutta l’Africa e piani per ulteriori riattivazioni in linea con l’allentamento delle restrizioni all’ingresso, ci impegniamo a sostenere la ripresa del turismo internazionale in tutto il continente, mantenendo al tempo stesso le catene di fornitura vitali per sostenere le imprese africane”.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)