Airbus celebra 5 anni di produzione a Mobile, U.S.

Nel 2015 Mobile, Alabama, è diventata la sede della prima US-based commercial aircraft manufacturing facility di Airbus. Ora che celebra i cinque anni di produzione, è passata da una forza lavoro iniziale di circa 250 dipendenti che producevano aeromobili della famiglia A320, a 1.000 dipendenti che costruiscono entrambe le famiglie di aeromobili, A220 e A320. Ad oggi, la fabbrica ha consegnato più di 180 aeromobili A320 Family a otto clienti, aeromobili che hanno successivamente fatto volare 60 milioni di passeggeri per 500 milioni di miglia.

Per Airbus, la produzione di aerei commerciali in Mobile significava due cose: la sua posizione come vera global aircraft company e l’essere un vero American manufacturer. Con l’aggiunta di questa operazione statunitense all’A320 production network della società in Europa e in Asia, Airbus aveva strategicamente aumentato la sua base industriale mondiale in America – il più grande single-aisle aircraft market al mondo – per essere più vicina ai suoi clienti basati negli Stati Uniti e ai key supplier partners.

“Quando abbiamo annunciato la nostra intenzione di costruire aeromobili A320 Family negli Stati Uniti e di localizzare quella struttura a Mobile, Alabama, abbiamo anche dichiarato la nostra intenzione di essere un buon vicino, creare posti di lavoro e opportunità e contribuire a rafforzare l’US aerospace industry. Cinque anni dopo, siamo diventati un importante motore economico nella creazione di un aerospace hub sulla Gulf Coast”, afferma C. Jeffrey Knittel, President and CEO of Airbus Americas.

L’investimento di Airbus in Mobile ha fatto passi da gigante nell’ottobre 2017, quando ha annunciato la decisione di introdurre un secondo aircraft programme nel sito: l’A220 Family, che prevedeva la costruzione di una seconda linea di assemblaggio adiacente allo stabilimento originario dell’A320, intergando il sito di produzione principale dell’A220 a Mirabel, Quebec, Canada. L’arrivo negli Stati Uniti di questo nuovo Single-Aisle Family member è stata una testimonianza importante della fiducia che Airbus aveva nei confronti di Mobile e nel suo team. Il primo A220 costruito negli Stati Uniti è già nelle fasi finali di produzione per Delta Air Lines, ed effettuerà il roll-out nel prossimo futuro.

Prima dell’introduzione dell’A220 e dell’espansione delle strutture delle A320 facilities, il sito di Mobile si estendeva su 116 acri. Oggi Airbus ha aggiunto altri 70 acri di immobili che possono ospitare: due nuovi final phase/flight-line hangars (four bays); un delivery centre ampliato con quattro nuovi aircraft parking spaces; un ‘pre-transshipment’ hangar e, naturalmente, il nuovo ‘flow-line’ final assembly line (FAL) building. In particolare, il delivery centre prenderà il nome da uno degli ex leader dell’azienda, Tom Enders. Enders ha sostenuto e guidato la creazione di una nuova fabbrica di aeromobili Airbus negli Stati Uniti durante il suo mandato come CEO di Airbus.

Una volta completato, quasi 1 miliardo di dollari USA sarà stato investito in Mobile, per creare nuove strutture all’avanguardia progettate e costruite principalmente da aziende locali. In breve, Airbus ha raddoppiato la sua presenza lì in soli cinque anni, stabilendo una nuova sede di produzione per la Airbus Single-Aisle Family. Inoltre, un recente studio ha concluso che l’impatto economico totale di Airbus in tutto lo stato dell’Alabama in cinque anni è stato di 1,2 miliardi di dollari, sostenendo più di 15.000 posti di lavoro attraverso construction and payroll.

Knittel conclude: “I risultati dell’Airbus US Manufacturing team negli ultimi cinque anni sono solo l’inizio. Siamo orgogliosi di chiamare Mobile la nostra American aircraft manufacturing home e non vediamo l’ora di molti altri anni di partnership con la comunità, i nostri clienti e fornitori”.

(Ufficio Stampa Airbus)