Rolls-Royce completa i ground test della tecnologia destinata ad alimentare l’all-electric plane più veloce del mondo

Rolls-Royce ha completato i test della tecnologia rivoluzionaria che alimenterà l’aereo completamente elettrico più veloce del mondo. Tutta la tecnologia è stata testata su una replica in scala reale del core dell’aereo, chiamata “ionBird”, compreso un propulsore elettrico da 500 CV abbastanza potente da stabilire record mondiali di velocità e una batteria con energia sufficiente per alimentare 250 case.

L’aereo fa parte di un’iniziativa di Rolls-Royce chiamata ACCEL, abbreviazione di “Accelerating the Electrification of Flight”. Il team di progetto ACCEL comprende i partner chiave YASA, il produttore di motori elettrici e controller, e l’aviation start-up Electroflight.

Il team dedicato ha testato ogni singolo componente del sistema, incluso il far funzionare l’elica a full speed (circa 2.400 giri/min) utilizzando il pacco batteria più potente mai assemblato per aircraft propulsion. A full power, durante la fase di flight test, spingerà l’aereo a più di 300 mph, stabilendo un nuovo record mondiale di velocità per il volo elettrico.

Oltre 6.000 celle sono incluse nella batteria per la massima sicurezza, il minimo peso e una protezione termica completa.

Da gennaio, gli ingegneri e i test pilots hanno dedicato molte ore all’ottimizzazione del sistema e allo sviluppo di procedure operative per il volo elettrico. Sono stati generati GB di dati ogni ora di funzionamento, che il team ha analizzato per migliorare le performance ove possibile.

Rob Watson, Director – Rolls-Royce Electrical, ha dichiarato: “Rolls-Royce è impegnata a svolgere un ruolo di primo piano nel raggiungere net zero carbon entro il 2050. Il completamento dei test a terra per il progetto ACCEL è un grande risultato per il team ed è un altro passo importante verso un tentativo di record mondiale. Questo progetto sta anche aiutando a sviluppare le capacità di Rolls-Royce e ad assicurarci di rimanere un leader nel fornire l’elettrificazione del volo, una parte importante della nostra strategia di sostenibilità”.

Bremont sarà il partner ufficiale per il cronometraggio del tentativo di record di velocità completamente elettrico. Il produttore britannico di orologi di lusso ha anche contribuito a sviluppare il design del cockpit dell’aereo.

Il primo volo è previsto per la fine dell’anno e l’obiettivo è a battere l’attuale record mondiale di volo completamente elettrico all’inizio del prossimo anno. La metà del finanziamento del progetto è fornita dall’Aerospace Technology Institute (ATI), in collaborazione con il Department for Business, Energy & Industrial Strategy e Innovate UK.

Il progetto ACCEL rappresenta una serie di primati per Rolls-Royce. È il primo progetto di Rolls-Royce a utilizzare la compensazione per rendere l’intero programma carbon neutral.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)