ACI accoglie con favore l’aggiornamento dell’ICAO guidance a supporto della ripresa

Airports Council International (ACI) World ha accolto con favore la guidance aggiornata (leggi anche qui) pubblicata dall’International Civil Aviation Organization (ICAO).

Poiché parti dell’ecosistema dell’aviazione globale continuano a compiere piccoli passi verso la ripresa, la coerenza globale rimane la chiave per un riavvio efficace delle operazioni. Aeroporti, compagnie aeree, governi e autorità di regolamentazione si sono rivolti all’ICAO per una guidance coerente, necessaria per sostenere misure armonizzate a livello globale che aumenteranno la fiducia del pubblico nei viaggi aerei e supporteranno operazioni sicure continue.

La seconda edizione del “Take-off” Guidance Document pubblicato dall’ICAO Council Aviation Recovery Task Force include nuove informazioni, tra cui: orientamenti su un approccio basato sul rischio e basato su prove per sostenere gli Stati nell’attuazione di una risk management strategy su più livelli, per assistere nel riavvio e nel ripristino delle operazioni; un risk management framework con un decision-making tool, per determinare il rischio di trasportare passeggeri potenzialmente infettivi e/o importare COVID-19; informazioni sui fattori che gli Stati potrebbero prendere in considerazione qualora decidessero di implementare i test, nonché indicazioni su come implementare i test.

“Accogliamo con favore la nuova guidance dell’ICAO Council Aviation Recovery Task Force, che aiuterà a stabilire un approccio armonizzato a livello globale alle misure e ai test sanitari”, ha affermato Luis Felipe de Oliveira, ACI World Director General. “La questione principale è quella dei test: abbiamo bisogno di un approccio concordato ai test come mezzo per facilitare i viaggi sicuri, invece delle misure restrittive di quarantena che stanno attenuando gli sforzi di recupero del settore. L’accettazione e l’attuazione delle misure da parte degli Stati membri rafforzerà l’allineamento del settore con i requisiti delle autorità sanitarie dei singoli paesi, fornendo la fiducia di cui abbiamo bisogno per riavviare in sicurezza le operazioni e contribuire alla ripresa dell’economia globale”.

ACI World sta inoltre anticipando la pubblicazione del Testing and Cross-Border Risk Management Measures Guidance Manual, prodotto dal Collaborative Arrangement for the Prevention and Management of Public Health Events in Civil Aviation (CAPSCA) di ICAO.

“Il manuale rappresenterà un contributo inestimabile per l’industria in quanto fornirà ai paesi un quadro di gestione del rischio per la valutazione delle opzioni di test e dei fattori da considerare nell’implementazione dei test”, ha affermato Luis Felipe de Oliveira. “Questo guiderà i paesi nell’eliminazione della quarantena per implementare test flessibili e basati sul rischio che garantiranno che i passeggeri riconoscano che la loro salute e sicurezza sono la priorità e il recupero del viaggio aereo può essere accelerato”.

(Ufficio Stampa ACI World)

2020-11-10