L’UAE Team Emirates ospite nell’Emirates Pavilion a Expo 2020 Dubai

UAE Team Emirates Expo DubaiEmirates, Premier Partner and Official Airline di Expo 2020 Dubai, ha dato il benvenuto all’UAE Team Emirates nel suo padiglione.

Il gruppo di 25 corridori, tra cui il due volte vincitore del Tour de France e attualmente numero uno nell’UCI World Ranking maschile, Tadej Pogacar, ha visitato l’Emirates Pavilion e ha interagito con le digital aviation experiences. I piloti hanno sperimentato i bracci robotici presso l’Emirates future lab, hanno creato il proprio aereo personalizzato e si sono immersi nelle cabine del futuro.

Mauro Gianetti, Chief Executive Officer UAE Team Emirates, ha dichiarato: “La nostra esperienza nell’Emirates Pavilion a Expo 2020 è stata strabiliante. Come squadra ciclistica professionista del WorldTour, trascorriamo molto tempo viaggiando, quindi è stato assolutamente affascinante per noi dare uno sguardo al futuro dell’aviazione. L’esperienza non è stata solo informativa, ma interattiva e stimolante e tutti i nostri corridori sono rimasti entusiasti dei prossimi 50 anni del volo”.

Situato nell’Opportunity District, l’Emirates Pavilion offre ai visitatori di Expo 2020 Dubai un’opportunità avanzata e imperdibile per sperimentare il futuro dell’aviazione attraverso le sue installazioni interattive e multisensoriali.

I visitatori di Expo 2020 Dubai possono prenotare la loro visita all’Emirates Pavilion qui: https://emiratespavilion-expo2020.com/.

Più tardi, i ciclisti dell’UAE Team Emirates si sono uniti alla crescente comunità ciclistica di Dubai per un ride-along, partendo dal Nad Al Sheba Cycle Park. I fan e i cabin crew di Emirates si sono uniti alla squadra, interagendo con ciclisti di tutte le età alla partenza e al traguardo. UAE Team Emirates ha concluso la giornata ricca di azione con opportunità di foto e autografi per fan e sostenitori.

“Emirates è orgogliosa di sponsorizzare l’UAE Team Emirates dal 2017, la prima sponsorizzazione ciclistica della compagnia aerea. Il team è cresciuto e ha riscosso un enorme successo sin dal suo inizio e oggi comprende 29 corridori provenienti da 12 nazioni (Australia, Bielorussia, Belgio, Colombia, Croazia, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Slovenia, Svizzera ed Emirati Arabi Uniti). Emirates trasporta con orgoglio la squadra e le sue attrezzature specializzate per competere nei tornei di ciclismo in tutto il mondo. Il team porta gli UAE and Emirates brand sulla scena internazionale partecipando ad alcune delle gare più prestigiose in tutto il mondo, tra cui Tour de France, Giro d’Italia e Vuelta d’Espana, e aiuta a sviluppare il ciclismo competitivo negli Emirati Arabi Uniti”, conclude Emirates.

Emirates ha inoltre comunicato che è stata riconosciuta come Middle East’s Leading Airline in quattro categorie chiave ai World Travel Awards 2021 di quest’anno: Leading Airline First Class; Leading Airline – Brand; Leading Airline Lounge – Business Class; Leading Airline Rewards Programme per il suo Skywards programme.

“I premi per quest’anno sono arrivati sulla scia di cifre record di votazioni mensili da parte dei consumatori in tutto il settore, a dimostrazione della ripresa dei viaggi e del riconoscimento che Emirates ha ricevuto dai viaggiatori per i suoi sforzi costanti nel fornire prodotti e servizi eccezionali in ogni punto del viaggio.

Nell’ultimo anno, Emirates ha accelerato molte delle sue iniziative digitali per fornire ai clienti un’esperienza sicura e senza interruzioni durante il volo. Emirates è stata la prima compagnia aerea ad implementare IATA Travel Pass in sei continenti ed entro la fine di questo mese la soluzione di verifica digitale sarà disponibile per i clienti attraverso la rete della compagnia aerea di oltre 120 destinazioni. La compagnia aerea è stata anche un pioniere in un’esperienza aeroportuale completamente senza contatto, a partire dal primo viaggio biometrico completo al mondo, che ora include oltre 30 telecamere biometriche attive nel suo hub dell’aeroporto di Dubai, dai banchi check-in, agli ingressi delle Lounge di First Class e Business Class e presso gate di imbarco selezionati. Inoltre, la compagnia aerea ha introdotto l’opzione di self check-in e chioschi di consegna bagagli per tutti i clienti, con sei stazioni nell’area check-in Business e First Class e 24 nell’area check-in Economy Class”, afferma Emirates.

(Ufficio Stampa Emirates – Photo Credits: Emirates)