American Airlines riporta i risultati finanziari del terzo trimestre 2021

American Airlines Group Inc. ha presentato oggi i risultati finanziari del terzo trimestre 2021.

Third-quarter net profit di $169 milioni, o $0,25 per diluted share. Escludendo i net special items, third-quarter net loss di $641 milioni o ($ 0,99) per azione. Third-quarter revenue di $9,0 miliardi, in aumento del 20% in sequenza rispetto al secondo trimestre 2021.

La compagnia ha chiuso il terzo trimestre con circa $18 miliardi di liquidità disponibile totale, dopo il pagamento anticipato di uno spare parts term loan di $950 milioni durante il trimestre.

La compagnia continua ad aspettarsi una forte domanda durante i periodi di punta dei viaggi nel quarto trimestre, con oltre 6.000 partenze nei giorni di punta. American continua a mettere in atto il suo piano per ripianare circa 15 miliardi di dollari di debito entro la fine del 2025.

“Il team di American Airlines continua a dimostrare la sua resilienza e capacità di esecuzione, consentendoci di realizzare il nostro miglior trimestre dall’inizio della pandemia, misurato dai risultati finanziari ante imposte”, ha affermato il presidente e CEO di American, Doug Parker. “Mentre l’aumento della variante delta COVID-19 ha ritardato parte del nostro recupero delle entrate, non ha fermato i nostri progressi. Siamo incredibilmente orgogliosi del duro lavoro del team per gestire una grande compagnia aerea e, con le azioni di semplificazione della rete, dei costi e della flotta che abbiamo intrapreso, siamo fiduciosi che American sia ben posizionata mentre la ripresa prende piede”.

American si impegna a rafforzare la propria attività e tornare alla redditività concentrandosi sui suoi tre obiettivi strategici: creare un’esperienza cliente di livello mondiale, rendere la cultura un vantaggio competitivo e costruire American per prosperare per sempre.

Per creare un’esperienza cliente di livello mondiale, American ha riaperto le sue Flagship Lounges presso l’aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK) e l’aeroporto internazionale di Miami. La compagnia ha anche annunciato un nuovo accordo codeshare con IndiGo, la principale compagnia aerea indiana. L’accordo inserirà il codice American su 29 rotte domestiche IndiGo in India, fornendo un’opzione conveniente per i clienti che arrivano sui nuovi voli verso Bengaluru (BLR) e Delhi (DEL) di American. American ha inoltre firmato lettere di intenti per stabilire una partnership con JetSMART ed espandere la sua partnership con GOL per costruire sulla sua forte rete sudamericana e aumentare i voli a lungo raggio. Entrambe le operazioni sono soggette al completamento di documenti definitivi e ad alcune approvazioni normative.

American e JetBlue continuano a offrire vantaggi per creare un’esperienza cliente senza interruzioni. I membri AAdvantage e TrueBlue Mosaic ora ricevono i loro vantaggi, tra cui priority check-in, priority baggage, priority security, priority boarding quando viaggiano su entrambe le compagnie aeree. American prevede inoltre di introdurre presto il riscatto dei premi AAdvantage su JetBlue. Da gennaio, American e JetBlue hanno offerto più servizi ai clienti di New York e Boston, tra cui 58 nuove rotte, aumento delle frequenze su più di 130 rotte e code sharing su 175 rotte. L’alleanza sta collegando il Nordest a quasi 150 destinazioni globali, incluse 10 nuove rotte internazionali American. Queste rotte, rese possibili dalla Northeast Alliance, includono nuovi servizi da JFK a Tel Aviv, Israele (TLV); Atene, Grecia (ATH); Delhi (DEL).

American continuerà a far corrispondere la sua capacità con le tendenze delle prenotazioni osservate. Sulla base delle tendenze attuali, la compagnia prevede che la sua capacità nel quarto trimestre diminuirà di circa l’11% – 13% rispetto al quarto trimestre 2019. American prevede che le entrate totali del quarto trimestre diminuiranno di circa il 20% rispetto al quarto trimestre 2019. American prevede inoltre che il fourth quarter pre-tax margin excluding net special items, sarà compreso tra il 16% negativo e il 18% negativo.

(Ufficio Stampa American Airlines – Photo Credits: American Airlines)