Riprendono i voli internazionali di Qantas

Quasi 600 giorni dopo che l’Australia ha chiuso i suoi confini internazionali, i voli passeggeri commerciali di Qantas hanno preso il volo per ricollegare l’Australia al resto del mondo. Il volo QF12 da Los Angeles è atterrato a Sydney alle 6:00 di oggi senza restrizioni alle frontiere o quarantena per i passeggeri in arrivo completamente vaccinati. QF1 (da Sydney a Londra via Darwin) sarà il primo Qantas International flight a partire da Sydney alle 18:30. Mentre la compagnia di bandiera ha effettuato centinaia di voli di rimpatrio per il governo federale durante la pandemia COVID-19, e operati nell’ambito di un temporary border bubble arrangement con la Nuova Zelanda all’inizio di quest’anno, questi sono i primi voli passeggeri internazionali regolari di Qantas dopo che i governi australiano e del NSW hanno allentato le restrizioni sui viaggi all’estero.

Tutti i passeggeri sui voli Qantas International devono essere completamente vaccinati, a meno che non abbiano meno di 12 anni, siano giovani di 12-17 anni che viaggiano in Australia con la famiglia o un tutore o abbiano un’esenzione. Per tutti i dettagli, visitare: https://www.qantas.com/au/en/coronavirus/international-travel.html.

Inizialmente i voli sono limitati ai cittadini australiani, ai residenti permanenti e ai loro familiari e genitori in linea con i requisiti del governo federale.

Alan Joyce, CEO di Qantas Group, ha dichiarato: “È meraviglioso vedere gli australiani in grado di ricongiungersi con i propri cari dopo così tanto tempo separati. È stato un periodo molto impegnativo per i nostri equipaggi internazionali, con molti di loro che erano ritirati da marzo 2020. I membri del nostro team con base in Australia sono entusiasti di tornare a fare ciò che amano. Siamo tornati in volo prima del previsto grazie ai milioni di persone che si sono presentate in massa per vaccinarsi. Ciò ha permesso ai governi federale, del NSW e del Victoria di aprire i confini dell’Australia e rimuovere i requisiti di quarantena per i viaggiatori completamente vaccinati.

I viaggi internazionali potrebbero essere leggermente diversi per un po’, con alcuni nuovi requisiti e linee guida in vigore, ma una cosa che non è cambiata è l’impegno di Qantas per la sicurezza e il servizio premium. Siamo assolutamente entusiasti di dare il bentornato a tutti a bordo”.

Il Qantas Customer Services Supervisor on QF12, Adrienne Innes, ha affermato: “È stato fantastico dare il bentornato ai nostri passeggeri e l’intero team era davvero emozionato ed entusiasta di potersi prendere cura di loro durante il viaggio di ritorno a casa”.

Qantas opererà voli internazionali tra Sydney e Londra e Los Angeles da oggi, con voli verso altre destinazioni che ripartiranno nelle prossime settimane.

(Ufficio Stampa Qantas Group)