Etihad Airways annuncia il trasferimento a Mosca Sheremetyevo, supportata dalla partnership con Aeroflot

A partire dal 2 dicembre 2021 Etihad Airways trasferirà tutte le Russian operations al nuovo e all’avanguardia International Terminal C al Moscow Sheremetyevo Alexander S. Pushkin International Airport (SVO). La prima partenza per SVO avverrà nel 13° anniversario del primo servizio diretto di Etihad per Mosca nel dicembre 2008.

Il passaggio a SVO sarà arricchito dai servizi giornalieri Etihad tra Abu Dhabi e Mosca. I voli partono da Abu Dhabi ogni giorno alle 9:35, con il servizio di ritorno in partenza da Mosca alle 15:50.

Le modifiche al servizio di Etihad saranno integrate dal lancio di una partnership più ampia con il gruppo aereo nazionale russo, Aeroflot – Russian Airlines (Aeroflot). Aeroflot lancerà i suoi primi servizi in assoluto per Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, tre volte alla settimana dal 13 novembre.

In collaborazione con entrambi i vettori che operano tra Mosca e la capitale degli Emirati Arabi Uniti e subordinatamente alle necessarie approvazioni normative, Etihad e Aeroflot hanno concordato di migliorare il loro accordo interline, lanciare servizi di codeshare attraverso le rispettive reti ed esplorare altre aree di cooperazione per migliorare i vantaggi per gli ospiti, come la reciprocità per i frequent flyer e la gestione premium dei clienti. I vettori esploreranno anche le opportunità di cooperazione nelle aree operative sfruttando le capacità e i punti di forza di ciascun gruppo.

Alex Featherstone, Vice President Network Planning and Alliances, Etihad Airways, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di annunciare che Etihad si trasferirà all’aeroporto internazionale Sheremetyevo di Mosca e amplierà le relazioni con il vettore nazionale Aeroflot. Dal lancio dei voli tra Mosca e Abu Dhabi 13 anni fa, abbiamo registrato un’enorme crescita nei mercati del turismo e dell’aviazione in Russia e abbiamo goduto di una forte domanda da parte dei viaggiatori d’affari e di piacere, nonché per le merci, assistite da servizi diretti, dal codeshare e dal Reciprocal Visa-Free Travel Agreement tra le due nazioni implementato nel febbraio 2019. La mossa rafforza ulteriormente il nostro impegno per il mercato russo e la nostra intenzione di offrire ai nostri ospiti russi un accesso più facile alle attrazioni e agli eventi per il tempo libero di livello mondiale che Abu Dhabi ha da offrire”.

I voli giornalieri saranno operati da un mix di velivoli widebody e narrowbody, tra cui il tecnologicamente avanzato Boeing 787 Dreamliner.

Sheremetyevo Airport è tra i primi 5 hub aeroportuali in Europa e il più grande aeroporto russo in termini di traffico passeggeri e merci. Nel 2020, l’aeroporto ha servito 19,8 milioni di passeggeri. L’aeroporto ha aperto una terza pista nel gennaio 2021 e oggi può servire fino a 110 milioni di passeggeri all’anno nei suoi sei terminal. Il Terminal C è il terminal più moderno, che combina il più alto livello di tecnologia e architettura e design moderni. È collegato al domestic Terminal B, consentendo ai passeggeri in transito di spostarsi tra i terminal attraverso l’area di transito in un tempo minimo, il che consente collegamenti e servizi più rapidi.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)