Embraer avvia la produzione del primo KC-390 Millennium per l’Ungheria

Embraer ha concluso con successo l’Hungary Critical Design Review (CDR) e ha iniziato l’assemblaggio strutturale del suo primo KC-390 Millennium. Una cerimonia tenutasi presso lo stabilimento di Gavião Peixoto di Embraer, alla presenza del governo ungherese e dei rappresentanti di Embraer, ha segnato l’inizio della produzione del primo KC-390 Millennium per l’Ungheria. Nelle prossime settimane verranno assemblate le parti per generare structural panels and frames per i componenti principali della fusoliera e delle semiali. La consegna del primo aereo è prevista per il 2024.

Nel novembre 2020 il governo ungherese ha firmato un contratto con Embraer per l’acquisizione di due C-390 Millennium multi-mission transport aircraft, nella sua Air-to-Air Refueling (AAR) configuration, designati KC-390. L’acquisizione fa parte del processo per rafforzare le capacità delle forze di difesa ungheresi.

Il KC-390 per l’Ungheria sarà il primo al mondo con Intensive Care Unit nella sua configurazione, una caratteristica essenziale per svolgere missioni umanitarie. Il velivolo soddisfa pienamente i requisiti delle forze di difesa ungheresi, essendo in grado di eseguire diversi tipi di missioni militari e civili tra cui evacuazione medica, trasporto di merci e truppe, precision cargo airdrop, paratroopers operations e AAR.

Questi KC-390 sono completamente compatibili con la NATO, non solo in termini di hardware, ma anche nella configurazione avionica e di comunicazione. Inoltre, il KC-390 probe and drogue refueling system permette di rifornire il JAS 39 Gripen ungherese, così come altri velivoli che utilizzano la stessa tecnologia.

L’attuale flotta KC-390 dell’aeronautica brasiliana (FAB) è attualmente di quattro unità e questi velivoli hanno superato le 4.100 ore di volo operative, compreso il loro ampio utilizzo per il trasporto di attrezzature e forniture mediche in tutto il paese, urgenti per affrontare la situazione COVID-19 in Brasile.

“Il C-390 è un tactical transport jet aircraft progettato per stabilire nuovi standard nella sua categoria. Alcuni degli aspetti forti del velivolo sono una maggiore mobilità, un design robusto, una maggiore flessibilità, una tecnologia collaudata all’avanguardia e una manutenzione più semplice. Volando più velocemente e consegnando più carico, sia il C-390 Millennium che la variante KC-390 sono la piattaforma delle dimensioni giuste per i principali deployment scenarios. Interventi ridotti al minimo e on condition maintenance, combinata con sistemi e componenti altamente affidabili, supportano tempi di fermo e costi ridotti, contribuendo a livelli di disponibilità eccezionali e bassi life cycle costs”, afferma Embraer.

(Ufficio Stampa Embraer)