Emirates riporta l’A380 sui voli verso Bangkok

Emirates annuncia che il suo servizio con A380 tornerà al Suvarnabhumi Airport di Bangkok dal 28 novembre. L’aggiornamento dell’aeromobile aiuterà Emirates a soddisfare la forte domanda passeggeri per viaggi in entrata nella popolare destinazione turistica, sulla scia della riapertura della Thailandia ai turisti internazionali vaccinati.

I voli giornalieri dell’A380 opereranno come EK372/373, aggiungendo la capacità e la frequenza necessarie ai voli per Bangkok, in risposta all’aumento della domanda di viaggio a cui la compagnia aerea sta assistendo. L’A380 di Emirates offrirà posti in First Class, Business Class ed Economy Class. Il dispiegamento del velivolo integrerà i servizi esistenti, EK384/385, operanti su base giornaliera con un aeromobile Boeing 777-300ER in una configurazione a tre classi, oltre ai suoi cinque voli settimanali per Bangkok via Phuket, operanti come EK378/379, che aumenteranno la frequenza a giornaliera a partire dal 1° dicembre.

Il servizio giornaliero A380 per Bangkok, volo EK372, partirà da Dubai tutti i giorni alle 09:30, con arrivo a Bangkok alle 18:40. Il volo EK373 partirà da Bangkok alle 20:35 per arrivare a Dubai alle 00:50 del giorno successivo. Tutti gli orari sono locali.

Il volo aggiuntivo che sarà operato dall’aeromobile A380 sulla rotta Dubai-Bangkok e i servizi aggiuntivi programmati per il volo via Phuket forniranno più di 8.600 posti aggiuntivi settimanali per far fronte all’aumento del traffico passeggeri in entrata e in uscita per Bangkok, con il potenziale di un ulteriore aumento in linea con la domanda.

All’inizio di questo mese, la Thailandia ha revocato le restrizioni per i cittadini non thailandesi, facilitando il turismo per i viaggiatori vaccinati provenienti da oltre 60 paesi per godere dell’ingresso nel paese senza quarantena. I passeggeri provenienti da paesi non esentati possono anche viaggiare in Thailandia senza quarantena, previo esito negativo di un test PCR da eseguire all’arrivo a Bangkok e di un test obbligatorio da sostenere il sesto o il settimo giorno. Per maggiori dettagli sui requisiti di ingresso in Thailandia, i clienti possono controllare la pagina dei requisiti di viaggio su emirates.com.

In linea con il continuo allentamento delle restrizioni ai viaggi in tutto il mondo, Emirates ha schierato il suo A380 in un elenco ampliato di destinazioni, attualmente presente in 25 città in sei continenti. Entro la fine di dicembre, il numero di città servite dall’aereo sarà portato a 28, per soddisfare la ripresa accelerata della domanda di viaggio.

Nel dicembre 2020 Emirates ha presentato il suo primo aereo A380 in configurazione a 4 classi, con Premium Economy. Entro novembre di quest’anno la compagnia aerea disporrà di sei velivoli equipaggiati con la nuova offerta di sedili e interni della cabina dal nuovo look.

(Ufficio Stampa Emirates – Photo Credits: Emirates)