AIRBUS: ORDINI E CONSEGNE NEL MESE DI NOVEMBRE 2021 – Airbus ha comunicato gli ordini e le consegne di aeromobili commerciali per il mese di novembre 2021. A novembre Airbus ha consegnato 58 aerei a 34 clienti. Gli ordini a novembre sono pari a 318. In tutto il 2021, ad oggi Airbus ha consegnato 518 aerei a 80 clienti.

AERONAUTICA MILITARE: TRASPORTO SANITARIO CON ELICOTTERO HH-139A DA PONZA A LATINA – Nel primo pomeriggio di ieri, un elicottero HH-139A dell’85° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue) del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare ha effettuato il trasporto d’urgenza di un uomo di 60 anni in imminente pericolo di vita dall’isola di Ponza (LT) a Latina. La richiesta di intervento è pervenuta al Rescue Coordination Center del Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico (FE) dalla Prefettura di Latina e poco dopo l’elicottero è decollato dall’aeroporto militare di Pratica di Mare alla volta dell’aeroporto militare di Latina, sede del 70° Stormo, per imbarcare l’equipe medica. Dopo essere ripartito dal capoluogo laziale, l’elicottero militare è atterrato sull’elisuperficie “Santa Lucia” di Ponza (LT) dove l’uomo in pericolo di vita è stato imbarcato; l’equipaggio è poi prontamente decollato alla volta dell’aeroporto militare di Latina dove ha affidato il paziente alle cure dei medici del 118. L’elicottero è poi rientrato sulla base di Pratica di Mare per riprendere la normale prontezza per l’allarme SAR (Search and Rescue) nazionale. L’85° Centro C.S.A.R. è uno dei Reparti del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, senza soluzione di continuità, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, concorrendo, inoltre, ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi, operando anche in condizioni meteorologiche marginali (Ufficio Stampa Aeronautica Militare).

ANA RINNOVA I BOEING 787-9 – All Nippon Airways (ANA) ha annunciato che il Boeing 787-9 sarà rinnovato con miglioramenti dei sedili, inclusi monitor personali per ogni sedile. Questi aggiornamenti forniranno un’esperienza di volo ancora più confortevole per i passeggeri domestici. “Il Boeing 787 serve ANA con distinzione ormai da un decennio e siamo entusiasti di aggiungere più comfort e funzionalità alla nostra flotta di velivoli incredibilmente capaci”, ha affermato Junko Yazawa, Senior Vice President, Customer Experience Management & Planning, ANA. “Le nuove funzionalità del Boeing 787-9 rafforzano un aereo già eccezionale e miglioreranno l’esperienza dei passeggeri sui voli domestici. ANA ha sempre messo i passeggeri al primo posto e continuerà a prendere tutte le misure necessarie per migliorare il comfort e la convenienza per tutti coloro che scelgono di volare con noi”. Il Boeing 787-9 per rotte domestiche avrà 375 posti (Premium Class: 28 posti, Economy Class: 347 posti). Il primo volo del 787-9 di nuova concezione è previsto per il 9 dicembre, come NH477 in partenza da Tokyo Haneda alle 15:25 e in arrivo a Okinawa Naha alle 18:20. Il nuovo velivolo sarà dotato di sedili Premium Class prodotti da Safran Seats US, che sono stati ben accolti sull’aereo Boeing 777-200 dopo la loro introduzione nell’autunno 2019. Ispirati ai First Class seating sui voli internazionali ANA, questi sedili saranno della più alta qualità. Inoltre, il numero di posti sarà aumentato da 18 a 28, dando all’aeromobile 787-9 la più grande capacità di posti in Premium Class per i domestic aircraft. Il monitor personale a schermo piatto da 15,6 pollici all’avanguardia è il più grande su un domestic flight, la larghezza del sedile è di 22 pollici (56 centimetri). In economy, il nuovo velivolo avrà gli stessi sedili che sono stati ben accolti sui Boeing 777-200 domestici di ANA. Questi sedili sono realizzati secondo i più alti standard di qualità, con monitor personale sottile da 13,3 pollici all’avanguardia, il più grande monitor in economy class sui voli domestici. Il numero di aeromobili con monitor personali sulle rotte domestiche ammonterà a 61 entro la fine dell’anno fiscale 2021.

LEONARDO ESPANDE LA PARTNERSHIP STRATEGICA CON 2EXCEL PER ALTRI CINQUE ANNI – Leonardo ha rinnovato per altri cinque anni la partnership strategica con la società UK 2Excel Aviation relativa a servizi di prove in volo, dopo la conclusione del precedente contratto (2017-2021). Quest’ultimo accordo prevedeva un lavoro congiunto per testare e validare le prestazioni in volo dei radar e sistemi di electronic warfare di Leonardo, in supporto alle attività di sviluppo e dimostrazioni al cliente. Nel corso degli anni, la relazione tra Leonardo e 2Excel si è rafforzata, grazie all’utilizzo da parte di Leonardo dell’abilità di 2Excel di trasformare velocemente concetti in capacità per accelerare lo sviluppo dei suoi avanzati apparati elettronici, consentendo all’azienda il vantaggio competitivo di portare più rapidamente sul mercato delle nuove funzionalità. Un esempio di questo approccio è il ciclo di prove fatto per il radar di sorveglianza a scansione elettronica Osprey 50. 2Excel è stata capace di installare il nuovo radar in un B200 King Air, usato come banco prova, e di certificarlo per il volo in maniera estremamente rapida, permettendo a Leonardo di accelerarne lo sviluppo e di dimostrare le prestazioni in volo del radar a potenziali clienti. A conclusione di questo processo, Leonardo ha venduto l’Osprey 50 a diversi clienti internazionali. Il contratto prevede un team di 2Excel dedicato di supporto al progetto e pianificazione prove, che lavorerà assieme ad una squadra di Leonardo fornendo supporto per un rapido passaggio del concetto in capacità attraverso design, produzione, installazione, certificazione e operatività. In aggiunta a questa collaborazione per le prove in volo, Leonardo ha firmato di recente una serie di contratti con 2Excel per prepararsi al programma di prove del Tempest. Il programma FTA (flight test aircraft) vedrà i partner revisionare completamente un aereo commerciale per renderlo un laboratorio volante denominato “Excalibur” dove testare le tecnologie per il combattimento aereo. Excalibur fornirà l’ambiente reale necessario per le ultime fasi di sviluppo di sensori integrati, effettori non cinetici e sistemi di comunicazione. Leonardo è leader per il Tempest, il Future Combat Air System che il Regno Unito e i suoi partner internazionali stanno sviluppando per l’entrata in servizio nel 2035.

GULFSTREAM: MODIFICHE NEGLI U.S. AND INTERNATIONAL SALES TEAM – Gulfstream Aerospace Corp. ha annunciato che Michael Swift è stato nominato regional senior vice president of Sales for Europe, the Middle East, Africa and the Indian subcontinent (EMEA-ISC) e Chad Beaulieu è stato nominato nominato regional vice president of Sales for Gulfstream’s south central United States territory. Swift sostituisce Roger Sperry, che si ritirerà a fine anno. Sperry ha lavorato per Gulfstream per più di 20 anni e ha trascorso quasi 50 anni nella business aviation. “Vorrei innanzitutto ringraziare Roger Sperry per il suo immenso contributo al successo di Gulfstream nel corso degli anni”, ha affermato Scott Neal, senior vice president, Worldwide Sales, Gulfstream. “La sua visione e la sua leadership hanno contribuito in particolare a stabilire la nostra principale quota di mercato e la posizione n. 1 del brand nella regione Asia-Pacifico. Michael Swift si è rapidamente affermato come un leader delle vendite e sono entusiasta di averlo a far parte del Gulfstream sales leadership team”, ha continuato Neal. “Le forti competenze di Michael incentrate sul cliente e il suo background gli consentiranno di sfruttare il successo di cui abbiamo goduto nella regione EMEA-ISC”. Swift continuerà ad avere sede presso il Sales and Design Center di Gulfstream a New York City fino alla fine dell’anno e poi si trasferirà al London Sales and Design Center dell’azienda. Oltre all’ingresso di Swift nel team EMEA-ISC, Tim Wood è rientrato in Gulfstream come regional sales manager for the Middle East, Africa and the Indian subcontinent. Beaulieu, che era stato anche Gulfstream’s regional sales manager in the south central U.S. territory, ha ricoperto vari altri ruoli nel settore della business aviation. Sostituisce Sherman Griffith, che si ritira dopo aver prestato servizio nel Gulfstream U.S. sales team per 15 anni. “Chad Beaulieu si è affermato come un ottimo venditore, con una reputazione per l’eccellente servizio clienti. Queste competenze serviranno come grandi risorse mentre continuiamo a crescere ed espanderci con il recente lancio del Gulfstream G400 e del Gulfstream G800″, ha affermato Neal. “Il nostro obiettivo è garantire che queste transizioni siano senza soluzione di continuità per i nostri clienti. Diamo il benvenuto a Michael, Chad e Tim nei loro nuovi ruoli e ringraziamo Roger e Sherman per la loro dedizione a Gulfstream e auguriamo loro ogni bene”.

NUOVO DELTA SKY CLUB A DETROIT – Il quinto Delta Sky Club presso l’hub di Detroit della compagnia aerea è stato aperto ai viaggiatori il 7 dicembre: l’ultimo esempio dell’impegno costante di Delta per migliorare l’esperienza cliente, aumentare la fedeltà e investire nei mercati chiave. Il nuovo Delta Club in Detroit Metro Airport (DTW) presenterà offerte di bevande premium come i Motor City-made microbrews, insieme a opere d’arte curate da artisti locali che riflettono la bellezza e l’innovazione di Detroit. Lo spazio di 4.600 piedi quadrati può ospitare fino a 100 ospiti e si affaccia sull’atrio e sull’esistente main Club. “L’apertura di un quinto Delta Sky Club a Detroit dimostra il nostro investimento nella città e la domanda dei nostri clienti per le Club experiences”, afferma Claude Roussel, Managing Director – Delta Sky Clubs. “Abbiamo curato ogni dettaglio per creare un’esperienza elevata per gli ospiti e fornire uno spazio che consenta loro di riposare facilmente”. Come parte di uno sforzo a lungo termine per espandere l’esperienza Delta Sky Club attraverso il network, Delta ha in programma diversi lavori di ristrutturazione e aggiornamento dei club per il 2022 e aprirà nuovi club a Los Angeles International Airport, New York LaGuardia Airport e altri mercati chiave il prossimo anno.

AMERICAN AIRLINES COMMEMORA L’80° ANNIVERSARIO DI PEARL HARBOUR – Per commemorare l’80° anniversario dell’attacco a Pearl Harbor, American Airlines ha collaborato con Best Defense Foundation, Gary Sinise Foundation, Veterans United Home Loans e altri per un viaggio di una settimana per onorare il sacrificio della seconda guerra mondiale. “In American, il nostro impegno nei confronti dei membri del servizio militare e dei veterani della nostra nazione è profondo”, ha affermato David Seymour, Chief Operating Officer, American. “È una parte fondamentale del DNA della nostra compagnia aerea. E questo perché ognuno di noi in American – comprese le migliaia di veterani e quelli che ancora prestano servizio nella Guardia Nazionale o nella componente della Riserva che lavorano in American – sono profondamente consapevoli e grati per il sacrificio che così tanti hanno fatto per garantire la nostra libertà. Ecco perché siamo orgogliosi di supportare la Best Defense Foundation e la sua missione di onorare i membri della Greatest Generation”. Il gruppo è partito su un volo charter American con Boeing 787 per Honolulu e tornerà dalle Hawaii il 9 dicembre a bordo di un volo charter American Airlines.