I motori PT6A-67F di Pratt & Whitney Canada equipaggiano l’aereo anfibio G-111T come parte del programma di modernizzazione

Pratt & Whitney Canada ha annunciato che Amphibian Aerospace Industries Pty Ltd. ha selezionato il motore turboprop PT6A-67F per alimentare il suo iconico twin-engine G-111T amphibious aircraft come parte di un Supplemental type certificate (STC) upgrade.

“Siamo lieti di svolgere un ruolo nella modernizzazione del velivolo G-111T che ha una storia così illustre”, ha affermato Nicholas Kanellias, vice president, General Aviation, Pratt & Whitney Canada. “I motori PT6A-67F, ciascuno con 1.700 SHP, forniranno al G-111T performance superiori, una maggior range e le caratteristiche di affidabilità di riferimento che sono comuni ai PT6A-powered aircraft”. L’aereo G-111 originale era alimentato da motori a pistoni.

“Il G-111T è l’unico large transport category amphibious aircraft for passenger, cargo and utility sul mercato”, ha affermato il Chairman of Amphibian Aerospace Industries, Khoa Hoang. “Grazie alla sua capacità di atterrare e decollare sia da terra che dall’acqua, il G-111T è ideale per l’uso in fiumi interni, salvataggio in mare, bacini montani e fluviali tropicali”.

“Il motore si basa sull’esperienza acquisita da oltre 900 milioni di ore di operazioni nel nostro portafoglio e sull’affidabilità della famiglia PT6. Con oltre 50 anni di esperienza nell’aviazione generale, il motore PT6A beneficia ulteriormente di 425 milioni di ore di volo, più ore di volo di qualsiasi altro motore sul mercato. Il PT6A è un motore collaudato e il più prolifico del segmento”, afferma Pratt & Whitney.

“I motori PT6A-67F sono stati identificati come il motore preferito all’interno della famiglia PT6A per la G-111T aircraft application”, ha affermato Anthony Rossi, vice president, Business Development, Pratt & Whitney Canada. “Abbiamo lavorato con Amphibian Aerospace negli ultimi cinque anni su questo programma e abbiamo sviluppato un rapporto efficace e produttivo che fa ben sperare per il successo del programma”.

(Ufficio Stampa Pratt & Whitney)