AIRBUS: IL PROGRAMMA SPAINSAT NG SUPERA LA CRITICAL DESIGN REVIEW – Il programma SPAINSAT NG ha superato con successo un’altra importante pietra miliare, la critical design review (CDR) del payload e del satellite completo, inclusi i CDR elements del Pacis 3 partnership project con l’European Space Agency (ESA). La revisione è stata dichiarata positiva dopo aver verificato il buon andamento dei test effettuati sui modelli di sviluppo dell’X-band payload. Questo importante traguardo conferma la robustezza del design e delle capacità tecniche del sistema satellitare SPAINSAT NG. Allo stesso tempo, segnala l’inizio della produzione di tutti gli elementi di volo dei satelliti, rilevando tuttavia che è già in corso la produzione di flight equipment, in particolare per la all-electric Eurostar NEO satellite platform. Inoltre, la struttura del Communications Module del primo satellite, SPAINSAT NG I, è già presso il sito di Thales Alenia Space a Tres Cantos, Madrid, per iniziare le attività di assemblaggio, integrazione e test del payload. “I team tecnici dei nostri co-appaltatori, Airbus Defence and Space e Thales Alenia Space in Spagna e Francia, insieme al resto dei subappaltatori, stanno svolgendo un lavoro eccezionale, così come quelli di Hisdesat, in qualità di cliente”, commenta Miguel Ángel García Primo, CEO di Hisdesat. “Allo stesso modo, ESA e CDTI stanno partecipando in modo importante al programma Pacis 3, un partenariato pubblico privato tra ESA e Hisdesat per sviluppare gli elementi più innovativi del satellite, in particolare l’X-band payload, con le antenne attive più avanzate in Europa, antenne e sistemi in Ka-band”. “Questa pietra miliare conferma la fattibilità dei satellite flight elements, con le nuove tecnologie sviluppate, qui a Madrid da Airbus”, ha affermato Fernando Varela, Head of Airbus Space in Spain. “I nostri team sono pronti per iniziare l’integrazione del payload satellitare, in particolare quello della nuova antenna attiva completamente riconfigurabile in orbita con capacità di geolocalizzazione”. “Il successo del CDR e l’arrivo della Communications Module structure del primo satellite a Tres Cantos segna l’inizio di una nuova fase epocale del progetto”, ha affermato Stéphane Terranova, CEO di Thales Alenia Space in Spagna. “Per la prima volta realizzeremo in Spagna l’integrazione del communications payload di entrambi i satelliti, il che significa fare un salto di qualità per l’industria nazionale”. Elodie Viau, Director of Telecommunications and Integrated Applications at ESA, ha dichiarato: “Il progetto di partnership Pacis-3 con Hisdesat si è dimostrato un catalizzatore per le tecnologie chiave. Pacis-3 mostra come l’industria spaziale europea può rispondere a un mercato globale emergente per comunicazioni satellitari sicure”. Il programma SPAINSAT NG comprende due satelliti, SPAINSAT NG I e II, che saranno situati in diverse posizioni geostazionarie per operare nelle bande X, Ka militare e UHF. I payload di comunicazione di entrambi i satelliti sono forniti dall’industria spagnola, compresa l’integrazione del modulo di comunicazione in Spagna. Airbus Defence and Space in Spagna è responsabile per il payload in banda X, mentre Thales Alenia Space in Spagna è responsabile per i payload in banda UHF e Ka. Sono coinvolte anche altre aziende dell’industria spaziale spagnola.

VOLO SANITARIO D’URGENZA DA CAGLIARI A ROMA A BORDO DI UN VELIVOLO DELL’AERONAUTICA MILITARE – Nella giornata di sabato 18 dicembre, un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare ha effettuato un trasporto sanitario d’urgenza per un bimbo di appena quindici giorni, bisognoso di cure specialistiche urgenti, dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma. Il volo d’urgenza, richiesto dalla Prefettura di Cagliari, è stato immediatamente disposto e coordinato dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell’Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti anche quello di attivare e gestire i trasporti sanitari urgenti, dando l’ordine di decollo ai velivoli che la Forza Armata mantiene in stato di prontezza operativa, 24 ore su 24, in varie basi, per questo genere di necessità. Il velivolo, decollato dallo scalo di Ciampino nella mattinata, ha raggiunto l’aeroporto di Cagliari in poco più di un’ora. Effettuato l’imbarco del piccolo paziente all’interno di una apposita culla termica, assistito da una équipe medica e accompagnato dalla madre, il velivolo militare è immediatamente ripartito verso l’aeroporto romano di Ciampino, dove è atterrato poco dopo le 14:00 e dal quale – in ambulanza – il bimbo è stato trasferito rapidamente presso l’Ospedale “Bambino Gesù” (Ufficio Stampa Aeronautica Militare).

VOLO SANITARIO DA LAMEZIA TERME A ROMA A BORDO DI UN C-130J DELL’AERONAUTICA MILITARE – Si è concluso alle 23:20 di sabato 18 dicembre un volo sanitario urgente a bordo di un C-130J della 46^ Brigata Aerea dell’Aeronautica Militare, che ha trasportato dall’aeroporto di Lamezia Terme a quello di Ciampino una bambina di sei mesi, affetta da COVID-19. La piccola, intubata e costantemente assistita da un’équipe medica, è stata imbarcata sul velivolo da trasporto all’interno di un’ambulanza. La richiesta di trasporto sanitario d’urgenza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma è pervenuta dalla Prefettura di Cosenza alla Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea, che ha avviato immediatamente le previste procedure di attivazione dell’equipaggio della 46^ Brigata Aerea di Pisa, in prontezza operativa per questo genere di missioni. La gestione ed il coordinamento della missione è stata condotta dalla Sala operativa del Comando delle Operazioni Aerospaziali dell’Aeronautica Militare con sede a Poggio Renatico (FE) che ha emesso il task per la 46^ Brigata Aerea, uno dei reparti di volo dell’Aeronautica Militare che assicura il trasporto tempestivo di personale e materiale ovunque sia richiesto. Ad assistere la bimba durante tutto il volo di trasferimento una équipe di personale sanitario specializzato. Una volta che il velivolo militare è atterrato a Ciampino, alle ore 23:20, la piccola paziente è stata trasportata immediatamente in ambulanza all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma. Equipaggi e velivoli da trasporto dell’Aeronautica Militare sono pronti giorno e notte, 365 giorni all’anno, 24 ore su 24 per assicurare, laddove richiesto e ritenuto necessario per motivi di urgenza, il trasporto sanitario di persone in imminente pericolo di vita, trasporto organi o equipe mediche come in questa occasione (Ufficio Stampa Aeronautica Militare).

ITALIARIMBORSO AL CS DI LAS VEGAS PER IL MACHINE LEARNING BREVETTATO – ItaliaRimborso, claim company italiana leader nel campo dei rimborsi e dei risarcimenti aerei dei passeggeri, parteciperà al CES® 2022, l’evento sulla tecnologia innovativa più importante del mondo che si terrà tra il 5 e l’8 gennaio 2022 a Las Vegas, negli Stati Uniti. ItaliaRimborso sarà presente dopo essere risultata tra le 48 startup selezionate da Agenzia ICE Italian Trade & Investiment Agency (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) ed essere stata poi ammessa dagli organizzatori dell’evento alla partecipazione. Decisivo è stato in questo senso l’innovativo progetto presentato dall’azienda italiana che ha recentemente brevettato un sistema di “machine learning”, una vera e propria novità nel segmento di mercato di riferimento. Il progetto, una volta messo in pratica, consentirà ad ItaliaRimborso di poter monitorare in tempo reale, attraverso sofisticati software, un numero elevatissimo di voli aerei, individuando con estrema precisione quelli su cui si verificano disservizi come cancellazioni e ritardi superiori alle 3 ore. Il machine learning, un sistema digitale in grado di apprendere continuamente ed all’infinito nuove operazioni e processi, grazie all’incrocio di una serie di dati, consentirà anche di far comprendere se sul disservizio individuato insista la responsabilità della compagnia aerea. “La presenza della nostra claim company a Las Vegas, dopo i numerosi premi e riconoscimenti ottenuti negli ultimi tempi, conferma la rapida ascesa di cui ItaliaRimborso è sempre più protagonista”, commenta il CEO-Founder, dott. Felice D’Angelo. “Ed è anche la testimonianza del fatto che stiamo rapidamente bruciando le tappe, raggiungendo in anticipo obiettivi che ci eravamo prefissati con un orizzonte temporale senza dubbio più ampio”.

QATAR AIRWAYS CELEBRA LA CONCLUSIONE DELLA PRIMA FIFA ARAB CUP QATAR 2021™ – Qatar Airways celebra la conclusione del torneo calcistico panarabo più importante: la FIFA Arab Cup Qatar 2021™. In qualità di Official Airline Partner dell’evento, la compagnia si congratula con l’Algeria per la vittoria nella prima FIFA Arab Cup™ e ora guarda avanti alla FIFA World Cup Qatar 2022™. Akbar Al Baker, Qatar Airways Group Chief Executive, ha dichiarato: “La FIFA Arab Cup Qatar 2021™ ha stabilito il precedente per la FIFA World Cup Qatar 2022™ del prossimo anno e ha assicurato la nostra disponibilità ad ospitare il prestigioso torneo. In qualità di vettore nazionale dello Stato del Qatar, non vediamo l’ora di accogliere i fan di tutto il mondo a bordo dei nostri voli, dove potranno sperimentare un servizio davvero unico e ospitale”. Durante la finale, gli schermi LED dello stadio hanno spesso mostrato il messaggio di Qatar Airways “See You in Qatar 2022”, incoraggiando i fan a prenotare i pacchetti di viaggio FIFA World Cup Qatar 2022™ su qatarairways.com/fifa2022. Nel settembre 2021 Qatar Airways Holidays ha lanciato i pacchetti di viaggio per i fan, comprensivi di biglietti per le partite, voli di andata e ritorno e opzioni di alloggio. In un’ulteriore celebrazione, per sottolineare l’importanza dello sport come mezzo per unire le persone, Qatar Airways ha anche creato una nuova photographic and written series con tifosi di calcio di tutta la regione araba, che hanno raccontato in modo unico le loro storie ed esperienze durante la FIFA Arab Cup™. Di recente, la compagnia aerea ha sponsorizzato la CONCACAF Gold Cup 2021 e UEFA Euro 2020™ e ha un ampio portafoglio di partnership sportive globali, che include organi di governo del calcio come FIFA, CONCACAF e CONMEBOL. In qualità di FIFA Official Partner, Qatar Airways ha sponsorizzato eventi tra cui le edizioni 2019 e 2020 della FIFA Club World Cup™ e sponsorizzerà la FIFA World Cup Qatar 2022™. Qatar Airways sponsorizza anche alcune delle più grandi squadre di calcio del mondo, tra cui Al Sadd SC, Boca Juniors, FC Bayern München, K.A.S. Eupen e Paris Saint Germain.

EASYJET: NUOVE ROTTE IN UK PER LA SUMMER 2022 – easyJet e easyJet holidays hanno aggiunto 16 nuove rotte al network britannico per l’estate 2022. Ancora più servizi per alcune delle destinazioni balneari e urbane preferite in Europa in Spagna e Baleari, Isole greche e Italia (da Manchester a Napoli 3 volte a settimana, leggi anche qui), nonché Turchia, Bulgaria e Marocco, sono tra le nuove rotte in vendita da oggi. La compagnia aerea offrirà nuovamente voli da Londra Southend anche per la prossima estate, con un volo quadrisettimanale per Palma di Maiorca con decollo dal 1° maggio 2022 e un servizio semestrale per Malaga con decollo dal 2 maggio 2022. I voli da Newcastle a Palma di Maiorca torneranno la prossima estate dal 2 maggio, cinque volte a settimana. I pacchetti vacanza sono disponibili per la prenotazione su tutte le nuove rotte attraverso easyJet Holidays. Tutte le vacanze easyJet includono voli, alloggio, 23 kg di bagaglio da stiva e trasferimenti. Ali Gayward, Country Manager per il Regno Unito di easyJet, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare altre nuove rotte dal Regno Unito per la prossima estate e di offrire ai nostri clienti una gamma ancora più ampia di fantastiche destinazioni balneari e cittadine da godere. Rimaniamo impegnati a rafforzare la nostra rete senza rivali e a fornire collegamenti più convenienti e facili ai nostri clienti in tutto il Regno Unito, offrendo tariffe basse e più scelta quando viaggiano”.

IBERIA: VOLI CHARTER VERSO L’EGITTO NEL 2022 – Iberia e il tour operator spagnolo SamaTravel hanno raggiunto un accordo per effettuare voli charter verso l’Egitto, in particolare verso le città del Cairo e Luxor. Sono previsti voli dall’8 gennaio fino alla fine di ottobre 2022 tutti i sabati, alternativamente verso la capitale, Il Cairo, e Luxor, principale meta delle crociere turistiche. Gli orari dei voli Iberia tra Madrid e l’Egitto consentono buoni collegamenti da altre destinazioni in Spagna. Guillermo González Vallina, direttore delle vendite di Iberia per Spagna, Portogallo e Nord Africa, sottolinea: “Siamo molto felici di tornare in Egitto, una destinazione in cui saremmo tornati nel 2020 ma che a causa della pandemia abbiamo dovuto sospendere temporaneamente. Ora, grazie a SamaTravel, effettueremo questa operazione charter che siamo sicuri sarà un successo. Da Iberia speriamo di offrire ai clienti un’esperienza magnifica durante le loro vacanze”.

AVIADEV TORNA A VALENCIA A DICEMBRE 2022 – Dal 30 novembre al 2 dicembre 2022, le compagnie aeree europee, gli aeroporti regionali e gli uffici del turismo torneranno a Valencia per celebrare la quarta edizione di AviaDev Europe, una piattaforma volta a trasformare la connettività aerea regionale europea. L’assessore al Turismo e all’Internazionalizzazione del Comune di Valencia e presidente di Visit València, Emiliano García, ha sottolineato che “il 2022 sarà l’anno di Valencia. Abbiamo appena ospitato il Gala delle Stelle Michelin di Spagna & Portogallo, nel prossimo mese di febbraio saremo la sede della 36° edizione dei Premi Goya, l’Unione Europea ci ha riconosciuto come Capitale Europea del Turismo Intelligente e Capitale Mondiale del Design nel 2022. Siamo entusiasti di accogliere nuovamente questo congresso, che riunirà ancora una volta i principali attori del settore dell’aviazione nella nostra città”. Durante la sua visita a Valencia, Juraj Toth, Direttore Generale di AviaDev Europe, ha affermato: “Valencia da molto tempo sta lavorando proattivamente non solo con le compagnie aeree, ma anche con altri partner dell’aviazione, per intensificare e consolidare la connettività aerea del suo aeroporto. Siamo quindi felici di riportare il nostro evento a Valencia, in collaborazione con Visit València. Invitiamo la comunità dell’aviazione regionale europea a partecipare al dibattito il prossimo dicembre. Insieme possiamo trasformare la connettività regionale europea”. Durante questo congresso dell’aviazione sarà possibile analizzare, tra le altre cose, il ruolo degli aeroporti regionali, condividere esperienze, scambiare opinioni ed elaborare una tabella di marcia comune per consolidare la connettività aerea regionale rispondendo a tutte le sfide attuali. L’evento, organizzato da AviaDev Ltd., è in collaborazione con Visit València, Turisme Comunitat Valenciana, Turisme València e gli aeroporti di València e Castellón.

SAAB: ORDINE PER IL SEA GIRAFFE AMB RADAR – Saab ha firmato un contratto per multi-role Sea Giraffe AMB naval radars antenna kits, per l’aggiornamento delle fregate della classe Halifax della Royal Canadian Navy. Il contratto include anche equipaggiamenti e pezzi di ricambio associati con un valore dell’ordine superiore a 300 milioni di corone svedesi. “Questo ordine ha ulteriormente rafforzato la nostra Sea Giraffe radar market position e continua l’eccellente partnership di cui Saab gode con la Royal Canadian Navy”, afferma Carl-Johan Bergholm, head of Saab’s Business Area Surveillance. Sea Giraffe AMB è un multi-role 3D surveillance radar system per naval applications.

ACI WORLD NOMINA VERONIQUE DEMERS NUOVO VICE PRESIDENT OF COMMUNICATIONS AND MARKETING – Airports Council International (ACI) World ha annunciato oggi la nomina di Véronique Demers come nuovo Vice President of Communications and Marketing. Véronique si unisce in un momento critico per il settore aeroportuale, mentre cerca di forgiare il percorso verso una ripresa sostenibile dalla crisi COVID-19. Véronique ha oltre 15 anni di esperienza multisettoriale in comunicazione aziendale, pubbliche relazioni, marketing digitale e branding. Ha ricoperto ruoli di leadership nelle comunicazioni strategiche e nel marketing per il settore dell’ospitalità e dei viaggi, inclusi due brand del gruppo alberghiero Accor. Mentre lavorava nel settore dell’ospitalità, è stata fondamentale nella creazione di partnership e nella costruzione di strategie di comunicazione e marketing che hanno aiutato le proprietà alberghiere a raggiungere uno status di primo piano sulla scena globale. Véronique apporta esperienza internazionale alla posizione con ruoli precedenti in Nord e Sud America, Europa e Medio Oriente. “In un momento in cui la voce della comunità aeroportuale globale ha bisogno di essere ascoltata, sono fiducioso che Véronique farà leva sul suo background per far progredire le iniziative di ACI World per supportare i nostri membri aeroportuali in tutto il mondo. La sua vasta esperienza aiuterà a sviluppare relazioni e ad amplificare le questioni chiave del settore in un momento in cui la collaborazione, nell’ecosistema dell’aviazione e oltre, è più importante che mai”, ha affermato Luis Felipe de Oliveira, ACI World Director General. “Sono entusiasta di perseguire la missione di ACI World con il team”, ha affermato Véronique Demers. “Intendo supportare il grande lavoro dell’organizzazione implementando strategicamente l’intero ambito di marketing e comunicazione per risultati sostenibili, collaborando strettamente con le diverse parti interessate e ampliando il coinvolgimento. È un grande onore utilizzare le competenze che ho acquisito durante la mia esperienza per aiutare ACI World a supportare e servire i suoi membri aeroportuali”. Véronique inizierà il suo ruolo il 10 gennaio 2022 e avrà sede a Montreal, presso l’ufficio di ACI World.

DEMA S.P.A.: ALESSANDRO FRANZONI NUOVO MEMBRO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE – Il Gruppo DEMA annuncia l’ingresso nel Consiglio di Amministrazione di Alessandro Franzoni, che si avvicenda al consigliere uscente Siro Taccani, già CFO del gruppo, a cui va il ringraziamento della società per il lavoro svolto e l’impegno profuso nello svolgimento del suo ruolo nel Consiglio di Amministrazione di DEMA in anni particolarmente delicati e difficili. Il Consiglio di Amministrazione acquisisce, con l’ingresso di Alessandro Franzoni, un Manager di comprovata esperienza di settore ed eccezionale standing, che concorrerà assiduamente allo sviluppo del gruppo. Il gruppo DEMA, attivo dal 1993, è uno dei principali produttori di aerostrutture commerciali in Italia.

SAS: LA NAZIONALE SVEDESE DI SCI DFI FONDO E LA NAZIONALE DI SCI ALPINO ACQUISTANO BIOFUEL DA SAS – La squadra nazionale svedese di sci di fondo e la squadra nazionale alpina acquistano biofuel da SAS corrispondente a tutti i loro voli all’interno della Scandinavia. Le due squadre nazionali svedesi stanno ora rinnovando le loro partnership con SAS e acquistando biocarburante aggiuntivo. “Siamo incredibilmente orgogliosi che la squadra nazionale di sci di fondo e la squadra nazionale alpina scelgano di continuare ad acquistare biofuel da noi. È gratificante che gli sciatori svedesi vogliano essere coinvolti nella transizione verso un modo di viaggiare più sostenibile. SAS è orgogliosa di far volare le stelle della squadra nazionale sia alle competizioni che agli allenamenti. Speriamo che più persone saranno ispirate a seguire il loro esempio”, afferma Karl Sandlund, direttore commerciale, SAS. SAS non trae profitto dal biocarburante che acquista la nazionale e si aggiunge al biofuel che già acquista SAS. Dal 2019, tutti coloro che volano con SAS hanno l’opportunità di acquistare biocarburante. SAS si sforza di essere un leader nell’aviazione sostenibile e lavora duramente per ridurre le emissioni. SAS fa questo, ad esempio, con velivoli moderni e a basso consumo di carburante e utilizzando carburanti per aviazione sostenibili.