WIZZ AIR: PROMOZIONE PER L’EPIFANIA – Wizz Air annuncia: “La Befana è arrivata e porta con sé una nuova promozione da parte di Wizz Air, che permette di viaggiare su tantissime rotte a soli 9,99 euro prenotando il proprio volo il 6 o il 7 gennaio e partendo entro il 28 febbraio 2022. Tra le mete raggiungibili non poteva mancare l’UK, tra cui Londra, considerate le nuove disposizioni governative valide da venerdì 7 gennaio. Non servirà più, infatti, effettuare il test anti covid prima di mettersi in viaggio verso l’Inghilterra se si sono già ricevute almeno 2 dosi di vaccino. Sarà anche abolito l’obbligo di rimanere in autoisolamento in attesa del risultato del test anti-covid che rimane sempre valido per tutti coloro che entrano nel paese e che va effettuato entro le 48 ore dall’arrivo. Sarà possibile prenotare anche un lateral flow test, overo il classico antigenico, e non più esclusivamente un molecolare. Tutte le informazioni sul sito del Governo. Sul portale della compagnia e tramite l’app WIZZ è possibile trovare tutte le rotte disponibili con la speciale promozione e acquistare i biglietti. Sarà possibile raggiungere il Regno Unito partendo dagli aeroporti di Bari, Catania, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Roma Fiumicino e Venezia Marco Polo”.

NORWEGIAN: TRASPORTATI PIU’ DI 930.000 PASSEGGERI A DICEMBRE 2021 – I dati mensili sul traffico di Norwegian per dicembre 2021 mostrano che più di 930.000 passeggeri hanno volato con la compagnia. Ciò rappresenta un aumento significativo rispetto allo stesso mese del 2020. Tuttavia, anche il mese di dicembre è stato fortemente influenzato dalle misure e dalle restrizioni. I voli di Natale e Capodanno hanno operato come previsto, con una capacità che ha tenuto conto della minore domanda a causa della situazione della pandemia e delle restrizioni imposte dai governi. “Siamo lieti di aver bilanciato in modo efficiente la pianificazione e l’implementazione del nostro route network e della produzione a dicembre. Ciò a sua volta ha significato che i passeggeri potevano prenotare e viaggiare con fiducia con Norwegian durante il periodo festivo, consentendo a famiglie e amici di riunirsi. La minore domanda è stata presa in considerazione nei nostri schedule durante il fine settimana di Natale e Capodanno, quindi sono lieto di segnalare che i load factor sono buoni anche per dicembre. Abbiamo visto un effetto sulla domanda generale dalla diffusione della variante Omicron e dalle successive nuove misure e restrizioni in Scandinavia e all’estero”, afferma Geir Karlsen, CEO di Norwegian. A dicembre Norwegian ha trasportato 931.917 passeggeri, rispetto ai 129.664 di dicembre 2020. Il load factor è stato del 71,3%. “Norwegian è stata recentemente nominata ‘most punctual Nordic airline’ e la terza compagnia aerea più puntuale in Europa. Nonostante abbiamo attraversato un anno difficile, siamo orgogliosi di essere riusciti a fornire un prodotto di alta qualità”, ha continuato Geir Karlsen. A dicembre Norwegian aveva in servizio una media di 48 aeromobili, mentre il 99,6% degli scheduled flights è stato operato. La puntualità è stata dell’83,8%.

EASA PUBBLICA UNA GUIDANCE SUL TRASPOORTO DI ELECTRONIC DOCUMENTS – L’European Union Aviation Safety Agency ha pubblicato un guidance document relativo al trasporto di electronic documents for aviation purposes. “L’aumento della digitalizzazione ha trasformato radicalmente molti processi e pratiche consolidate. Il settore dell’aviazione non fa eccezione ed è già un grande utilizzatore di dati e processi digitali. Con l’avvento delle soluzioni elettroniche, come l’Electronic Flight Bag (EFB), molti dei documenti cartacei in un aereo, come manuali o carte, sono già trasportati in formato digitale. Gli aeromobili coinvolti in operazioni internazionali devono inoltre portare con sé originali o copie di certificati e altri documenti legali. Tuttavia, garantire che i documenti corretti e aggiornati siano a bordo dell’aeromobile può essere gestito in modo molto più efficiente con l’uso di documenti digitali piuttosto che tradizionali cartacei. Questa guidance EASA è indirizzata agli Stati membri e chiarisce che non ci sono ostacoli nel diritto dell’EU che impediscono il trasporto di documenti elettronici per questi scopi. La guidance fornisce inoltre chiarimenti rispetto all’EU legal framework per l’emissione di certificati elettronici, nonché esempi di buona attuazione pratica in Spagna. EASA spera che questa guidance aiuti gli EU Member States e l’industria ad accelerare la diffusione della digitalizzazione. Poiché l’aviazione va ovviamente oltre i confini dell’Unione Europea, l’Agenzia sta anche collaborando attivamente con l’ICAO e i principali regolatori internazionali per promuovere lo stesso livello di accettazione dei digital certificates”, afferma EASA.

DELTA AL LAVORO PER IMPLEMENTARE LA NUOVA CDC COVID-19 ISOLATION GUIDANCE – Delta sta lavorando per implementare la nuova COVID-19 isolation guidance emessa dagli U.S. Centers for Disease Control and Prevention. Tali raccomandazioni riducono il tempo consigliato per l’isolamento da 10 giorni per le persone con COVID-19 a cinque giorni, se asintomatiche, seguite da cinque giorni in cui si indossa una maschera quando si è intorno ad altri. Le linee guida aggiornate consentono a Delta una maggiore flessibilità nella pianificazione di equipaggi e dipendenti per supportare un’intensa stagione dei viaggi di vacanza e un ritorno prolungato al viaggio da parte dei clienti. I clienti che viaggiano devono soddisfare le nuove linee guida per isolamento e maschere del CDC. Gli agenti Delta saranno pronti ad assistere i clienti al momento del check-in e nei prossimi giorni le nuove linee guida si rifletteranno aggiornate su Delta.com, sull’app Fly Delta, sui chioschi per il check-in e su altri canali rivolti ai clienti. “Questo è un approccio sicuro, science-based e più pratico, basato su ciò che ora sappiamo sulla variante omicron”, ha affermato il dott. Henry Ting, Chief Health Officer di Delta. “Questa nuova variante ha rapidamente sostituito B.1.617.2 come variante dominante negli Stati Uniti. Stiamo imparando che mentre omicron è altamente contagiosa, comporta anche una durata più breve della malattia e un periodo di contagio più breve rispetto ai ceppi precedenti”. Il CEO di Delta Ed Bastian, il dottor Ting e il consulente medico della compagnia aerea, il dottor Carlos Del Rio della Emory University School of Medicine, hanno firmato nei giorni scorsi una lettera rivolta al CDC, chiedendo all’agenzia di riconsiderare la sua COVID-19 isolation guidance, accorciando il periodo di isolamento a cinque giorni.

NUOVO LANCIO PER QATAR DUTY FREE (QDF) – Qatar Duty Free (QDF) prende il via nel 2022 con il travel retail exclusive launch della prima linea di fragranze Moncler. Moncler Pour Femme e Moncler Pour Homme saranno disponibili in esclusiva al QDF durante il mese di gennaio prima di essere lanciati in Medio Oriente e nel mondo. Thabet Musleh, Vice President Qatar Duty Free, ha dichiarato: “Siamo lieti di essere il primo travel retailer al mondo a lanciare le prime fragranze Moncler, segnando un inizio degno di un entusiasmante anno a venire. A parte i loro accordi olfattivi distinti ed esclusivi, entrambi i profumi sono confezionati in flaconi accattivanti, un componente unico che senza dubbio si distingue”. Nel 2021 QDF ha celebrato il suo 21° anniversario, svelando un investimento significativo e un expanded retail portfolio di negozi e punti ristoro. La pluripremiata esperienza duty free presso HIA è stata ulteriormente elevata con un’impronta più ampia di prodotti e marchi globali.

IBERIA: INIZIATIVA PER IL ‘DIA DE REYES’ – Dopo queste ultime settimane così complicate per tante famiglie, Iberia ha voluto preparare una sorpresa molto speciale per i bambini: una videochiamata con i Re Magi. “Con questa azione vogliamo ricordare alle famiglie che, nonostante le difficoltà che affrontiamo ogni giorno dall’inizio della pandemia, l’illusione del ‘Día de Reyes’ deve rimanere intatta in un giorno così speciale. Con esso, vogliamo ricordare che Iberia è vicina alle famiglie, anche in tempi difficili, mostrandoci più vicini con azioni come questa”, ha commentato Gemma Juncá, Direttore Marketing di Iberia.