BOMBARDIER: NUOVO ORDINE PER I VELIVOLI CRJ SERIES, CHE OTTENGONO ANCHE LA CERTIFICAZIONE ISA+40° C

Tempo di lettura: 2 minuti

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato ieri di aver firmato un ordine fermo per quattro nuovi jet regionali CRJ900 con Uganda National Airlines Company. E’ il primo operatore del nuovo CRJ Series con Atmosphere Cabin in Africa. Sulla base del prezzo di listino per l’aeromobile CRJ900, l’ordine è valutato circa US $190 milioni. “Ci congratuliamo con il governo dell’Uganda per il rilancio della sua compagnia di bandiera nazionale e siamo entusiasti che la nuova compagnia aerea abbia selezionato Bombardier e i jet regionali CRJ900 per il suo prossimo debutto”, ha dichiarato Jean-Paul Boutibou, Vice President, Sales, Middle-East and Africa, Bombardier Commercial Aircraft. “Riconosciuti per la loro superiorità economica e l’efficienza, i CRJ Series hanno consentito alle compagnie aeree di tutto il mondo di offrire alle comunità una migliore connettività e non vediamo l’ora di sostenere lo sviluppo dei viaggi aerei regionali dell’Uganda con questi jet regionali CRJ900”.

Uganda Airlines opererà con il CRJ900 in configurazione a due classi con 76 posti, di cui 12 di First Class.

“Siamo lieti di aver ordinato il jet regionale leader a livello mondiale e non vediamo l’ora di offrire la più moderna esperienza passeggeri nell’aviazione regionale alla popolazione dell’Uganda e di tutta l’Africa”, ha affermato Ephraim Bagenda, CEO di Uganda National Airlines. “Mentre stiamo stabilendo Entebbe come forte hub in Africa orientale e costruendo più connettività in Africa, abbiamo completamente rivisto le nostre esigenze. Con la sua comprovata esperienza in Africa e in altre regioni del mondo, siamo fiduciosi che il velivolo CRJ900 ci aiuterà ad avere successo”.

Oggi 21 operatori volano 58 CRJ Series in Africa. Compreso l’ordine annunciato oggi, Bombardier ha registrato ordini fermi per 1.957 CRJ Series regional jets.

Bombardier Commercial Aircraft ha inoltre annunciato che i suoi aeromobili CRJ700 e CRJ900 sono ora certificati per operare a temperature più elevate. Il CRJ Series ha ottenuto una nuova International Standard Atmosphere certification (ISA+40 degrees Celsius) da Transport Canada (TC) e dalla Federal Aviation Agency (FAA) nel maggio 2018. “Il nostro CRJ Series ha ora un altro vantaggio distintivo rispetto ai jet regionali concorrenti”, ha affermato Patrick Baudis, Vicepresidente Marketing di Bombardier Commercial Aircraft. “Questo dimostra il nostro forte impegno nel soddisfare le esigenze in continua evoluzione del settore”. Il processo di certificazione ha richiesto di studiare l’effetto su motori, auxiliary power unit, environmental control system, fire system, avionics, landing gears, flight control, hydraulics and electrical systems, oltre che sulle aircraft performance. L’ISA+40°C certification upgrade è disponibile come optional, sia per la nuova produzione che per il retrofit. American Airlines è il primo operatore a trarre vantaggio da questo aggiornamento.

Riguardo la divisione Bombardier Business Aircraft, il costruttore ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo showroom e ufficio regionale a New York City. Lo spazio in uno dei maggiori centri finanziari del mondo avvicina i Bombardier Business Aircraft al luogo in cui cui i clienti operano. Il nuovo ufficio rafforzerà ulteriormente le relazioni con le principali parti interessate nella regione che transitano frequentemente attraverso il centro.

(Ufficio Stampa Bombardier)

Last Updated on