NEWS BREVI – 30.07.2018

EMIRATES ANNUNCIA DUE VOLI AGGIUNTIVI VERSO TORONTO – Emirates ha annunciato oggi che introdurrà due voli aggiuntivi verso Toronto, completando il programma esistente e offrendo ancora più scelta e convenienza ai viaggiatori, portando i collegamenti a cinque a settimana. I voli supplementari saranno introdotti il 18 agosto 2018 e opereranno il sabato, come EK241, in partenza da Dubai alle 03:30 e in arrivo a Toronto alle 09:30. Il volo di ritorno, EK242, partirà da Toronto alle 14:25 con arrivo a Dubai alle 11:40 del giorno successivo. La domenica, il volo EK241 partirà alle 03:30 e arriverà a Toronto alle 09:30. Il volo di ritorno, EK242, lascerà Toronto alle 14:30 e arriverà a Dubai alle 11:25 del giorno successivo. Entrambi i voli saranno operati con A380 (orari riferiti al summer schedule 2018).

Emirates ha recentemente festeggiato 10 anni di attività in Canada lo scorso ottobre, dimostrando il costante impegno della compagnia verso il mercato. Negli ultimi dieci anni Emirates ha introdotto nuovi velivoli sulla rotta, dal Boeing 777 nell’ottobre 2007 all’ammiraglia A380 nel 2009. Il servizio con A380 ha aumentato la capacità passeggeri del servizio del 40% e da allora l’occupazione sulla rotta è stata costantemente molto forte, in media il 90% con la domanda che supera l’offerta. La frequenza aggiuntiva soddisferà la forte domanda sulla rotta e aggiungerà il 65% di capacità al mercato.

ETIHAD AIRWAYS INCREMENTA LE FREQUENZE VERSO IL CANADA – A partire dal 28 ottobre 2018, anche Etihad Airways aumenterà i suoi voli da Abu Dhabi verso la città più grande del Canada, Toronto, da tre a cinque servizi settimanali. I voli saranno operati con velivoli Boeing 777-300ER, con 40 posti in Business Class e 340 in Economy Class. Robin Kamark, Chief Commercial Officer di Etihad Aviation Group, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di annunciare ulteriori voli per la cosmopolita Toronto, una delle destinazioni più famose e di successo della nostra rete di collegamenti globali. Questa notizia è stata attesissima. Abbiamo accolto ben oltre un milione di ospiti sui nostri voli per Toronto da quando abbiamo lanciato il servizio quasi 13 anni fa. Questo sviluppo è una grande notizia per i cittadini degli Emirati Arabi Uniti, per il quale il Canada è un partner commerciale, turistico e culturale entusiasmante, e per i canadesi, incluse le migliaia che risiedono qui negli emirati. Gli Emirati Arabi Uniti sono anche il più grande mercato di esportazione del Canada nella regione MENA, quindi i servizi extra sono una spinta per il commercio da e per l’area e oltre”. Etihad Airways ha inaugurato i servizi a Toronto nell’ottobre 2005 e da allora la rotta si è dimostrata di grande successo per la compagnia aerea, registrando una domanda costantemente forte da e verso entrambe le città.

Etihad Airways ha una partnership in codeshare con Air Canada, con la compagnia di bandiera canadese che appone il proprio codice “AC” sui servizi Etihad da Toronto ad Abu Dhabi e da Londra Heathrow ad Abu Dhabi. In base all’accordo, Etihad Airways applica il suo codice “EY” sui vari servizi giornalieri di Air Canada da Toronto verso punti in tutto il Canada, tra cui Montreal, Winnipeg, Saskatoon, St.Johns, Halifax, Regina e Fort McMurray. Le frequenze aggiuntive andranno a beneficio anche dei clienti Etihad Cargo, che possono aspettarsi una maggiore flessibilità degli orari e un aumento della capacità di carico del 60% sulla rotta.

BOMBARDIER CONSEGNA UN ULTERIORE CHALLENGER 650 ALLA SWISS AIR-RESCUE REGA – Bombardier ha consegnato un altro aereo Challenger 650 convertito in air ambulance al cliente di lunga data Swiss Air-Rescue Rega. Presto il servizio svizzero prenderà possesso di un terzo velivolo Challenger 650, completando la sostituzione della precedente flotta Challenger 604. In un brillante esempio della diversificata flotta di business jets Bombardier, questi velivoli Challenger 650, spaziosi e dalle performance elevate, sono appositamente attrezzati con unità di terapia intensiva, rappresentando la prossima generazione nell’airborne medical evacuation. “Nel corso degli anni, gli aeromobili Bombardier Challenger hanno dimostrato la loro affidabilità e resistenza e hanno aiutato la Rega a venire in aiuto a così tante persone. Siamo estremamente orgogliosi che il nostro velivolo continui a svolgere un ruolo nel loro lavoro salvavita”, ha dichiarato David Coleal, Presidente di Bombardier Business Aircraft. “Il velivolo Challenger 650 è ideale per servizi air ambulance, robusto e versatile, con una condotta fluida, essenziale quando si effettuano le cure mediche durante il volo”. Il primo velivolo Challenger 650 della Rega è stato consegnato il 9 aprile di quest’anno, mentre il terzo e ultimo velivolo sarà consegnato più avanti nel 2018.

PUGLIA E BARCELLONA PIU’ VICINE CON VUELING – Vueling potenzia la sua offerta dalla Puglia: i passeggeri in partenza quest’estate da Bari e Brindisi potranno usufruire fino a 7 collegamenti diretti per Barcellona, hub internazionale della compagnia, con oltre 68.000 posti disponibili. I viaggiatori in partenza da Bari potranno volare a Barcellona con 5 frequenze settimanali nei mesi di luglio e agosto e 3 frequenze settimanali a settembre e ottobre a partire da 49,99€, usufruendo di oltre 45.000 posti disponibili, in crescita del 35% rispetto all’estate 2017. Per tutti i clienti in viaggio da Brindisi, Vueling offre voli per Barcellona con 2 frequenze settimanali a partire da 39,99€ con oltre 23.000 posti disponibili, in crescita del 9% rispetto allo scorso anno.

Inoltre, grazie ai collegamenti diretti con l’hub internazionale della compagnia di Barcellona, i passeggeri in partenza dalla Puglia potranno sfruttare l’esclusivo servizio Vueling-to-Vueling dei voli in connessione presso l’aeroporto di Barcellona El Prat, che permette di fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e di ritirare comodamente i bagagli all’arrivo. Con questo servizio, i passeggeri potranno raggiungere con un solo scalo 130 destinazioni servite dalla compagnia in Europa, Africa e Medio Oriente.

Per ulteriori informazioni sugli orari consultare il sito www.vueling.com. I biglietti per queste destinazioni e molte altre sono disponibili su tutti i canali di vendita della compagnia (www.vueling.com, smartphone, app Vueling e agenzie di viaggio).

Last Updated on