Bombardier porta il Challenger 350 a nuovi livelli con una migliore cabin experience

I passeggeri hanno ancora più motivi per apprezzare l’aereo Challenger 350, grazie a una nuova suite di miglioramenti che elevano ulteriormente la cabin experience a bordo di questo pluripremiato jet.

“L’aeromobile Challenger 350 è al top e queste nuove funzionalità distinguono ulteriormente questo business jet dalla concorrenza”, afferma Peter Likoray, Senior Vice President, Worldwide Sales and Marketing, Bombardier Business Aircraft. “I clienti preferiscono questo aereo perché offre performance senza compromessi e un’esperienza in cabina che non si trova altrove in questa categoria”.

Bombardier ha recentemente segnato la 350° consegna del business jet Challenger 350, una pietra miliare raggiunta dopo soli sei anni di servizio (leggi anche qui). Nonostante questo successo, questa piattaforma vincente continua ad evolversi.

Bombardier presenta la high-speed Viasat Ka-band connectivity a bordo del Challenger 350, per un’esperienza Internet potenziata. Con i pacchetti di servizi che offrono le più elevate velocità di download disponibili nel super mid-size segment, i passeggeri possono godere di una maggiore produttività, sia in videoconferenza che in streaming. Questa offerta sarà disponibile su aeromobili Challenger 350 nuovi e in servizio, nonché su tutti gli aeromobili Challenger 300 series in servizio.

Bombardier sta inoltre aggiornando l’interfaccia utente per il cabin management system a bordo del Challenger 350, ispirandosi al pluripremiato design del velivolo di punta Global 7500 di Bombardier, per offrire un’esperienza utente moderna tramite side ledge touchscreens e una nuova app specifica per la piattaforma. Questo nuovo design integra anche le mappe in movimento, rendendo più semplice rimanere visivamente informati sui progressi del volo.

I clienti avranno anche una expanded cabin design selection, grazie a una collezione di sofisticati e contemporanei schemi di interior design che raggiungono il perfetto equilibrio tra estetica ed ergonomia.

Bombardier ha introdotto un flusso costante di miglioramenti al Challenger 350, inclusi compact head-up display (HUD) and Enhanced Vision System (EVS), class-leading cabin sound-proofing technology, estetica raffinata del cockpit. Un performance improvement package consente inoltre all’aeromobile di volare fino a 1.500 miglia nautiche più lontano rispetto a prima da short runways, completando le sue performance di decollo e atterraggio che includono steep-approach capability.

Il Challenger 350 business jet ha un seats full, tanks full, 3.200-nautical-mile range e può collegare New York a Londra o Parigi a Dubai.

Gli ultimi miglioramenti inizieranno a essere disponibili quest’anno.

(Ufficio Stampa Bombardier – Photo Credits: Bombardier)