Dassault Aviation: ordini e consegne nel 2021

Dassault Aviation ha comunicato le consegne, gli ordini acquisiti e il backlog al 31 dicembre 2021.

Sono stati consegnati 30 Falcon, mentre la guidance ne prevedeva 25, contro i 34 del 2020.

25 Export Rafale sono stati consegnati, in linea con la guidance, contro i 13 del 2020.

Sono stati ordinati 51 Falcon, rispetto ai 15 del 2020. Riguardo i Rafale, sono stati ordinati 49 velivoli (37 Export e 12 France). Questo dato non include il contratto Rafale UAE.

Al 31 dicembre 2021 il backlog comprendeva: 55 Falcon rispetto a 34 Falcon al 31 dicembre 2020; 86 Rafale rispetto a 62 Rafale al 31 dicembre 2020.

“Dassault Aviation Group pubblicherà il 4 marzo 2022 i risultati dell’intero anno. Le cifre di cui sopra si riferiscono solo al numero di nuovi aeromobili. Il Gruppo ricorda che gli importi in euro saranno pubblicati il 4 marzo 2022.

Con oltre 10.000 velivoli militari e civili (inclusi 2.500 Falcon) consegnati in più di 90 paesi nell’ultimo secolo, Dassault Aviation ha accumulato un’esperienza riconosciuta in tutto il mondo nella progettazione, sviluppo, vendita e supporto di tutti i tipi di velivoli, dal fighter Rafale, alla high-end Falcon family di business jets, fino a droni militari e space systems. Nel 2020 Dassault Aviation ha registrato ricavi per 5,5 miliardi di euro. L’azienda ha 12.440 dipendenti”, afferma Dassault Aviation.

(Ufficio Stampa Dassault Aviation)