AIRBUS E LOCKHEED MARTIN SIGLANO ACCORDO SULL’ AERIAL REFUELLING

Tempo di lettura: 2 minuti

Lockheed Martin e Airbus hanno firmato un accordo per esplorare congiuntamente opportunità che soddisfino la crescente domanda riguardo l’aerial refuelling per i defence customers degli Stati Uniti.

Le società cercheranno di fornire servizi di rifornimento aereo per risolvere eventuali carenze di capacità individuate e soddisfare i requisiti per la prossima generazione di tankers, in grado di operare negli ambienti difficili del futuro battle space.

“Un aerial refuelling affidabile e modernizzato è una capacità essenziale per i nostri clienti, per mantenere la loro portata globale e il vantaggio strategico”, ha dichiarato il presidente e CEO di Lockheed Martin, Marillyn Hewson. “Combinando l’innovazione e le competenze di Airbus e Lockheed Martin, saremo in una buona posizione per fornire all’aviazione e agli alleati degli Stati Uniti in tutto il mondo le soluzioni avanzate di rifornimento necessarie per affrontare le sfide della sicurezza del 21° secolo”.

“L’US Air Force merita la migliore tecnologia e le migliori performance di rifornimento e questo straordinario team industriale, Lockheed Martin e Airbus, offrirà esattamente questo”, ha dichiarato Tom Enders, CEO di Airbus.

Le aziende stanno adottando un approccio cooperativo, con l’Airbus A330 Multi Role Tanker Transport (A330 MRTT) al centro, per esaminare un ampio spettro di opportunità. Queste possono esplorare dei modi per supportare i bisogni critici di rifornimento di carburante a breve termine, come una fee-for-service structure per concettualizzare il tanker del futuro.

Fernando Alonso, Airbus Defence and Space Head of Military Aircraft, ha dichiarato: “L’A330 MRTT è stato selezionato da una dozzina di nazioni in tutto il mondo. È ampiamente provato nelle operazioni dal vivo ed è stato più volte elogiato dalle principali forze aeree. Siamo convinti che la combinazione dell’esperienza dei tanker Airbus con la vasta presenza statunitense di Lockheed Martin, possa potenzialmente fornire soluzioni altamente efficaci per le attuali e future esigenze militari statunitensi di rifornimento aereo”.

Lockheed Martin vanta una lunga storia di successi nell’integrazione di sistemi, nella produzione e MRO operations con large airlift e tankers. Combinati con l’esperienza di Airbus, porteranno ad un team forte per affrontare le future esigenze di rifornimento.

“Airbus è un’azienda leader nel settore del rifornimento aereo e Lockheed Martin è nota per le tecnologie e le capacità difensive all’avanguardia”, ha dichiarato Michele Evans, Vicepresidente esecutivo di Lockheed Martin Aeronautics. “Questa è una grande opportunità per le nostre due società di combinare la nostra esperienza – cooperando per sviluppare soluzioni di livello mondiale per i bisogni critici in tutto il mondo”.

(Ufficio Stampa Airbus – Photo Credits: Airbus)